www.illibraiodellestelle.com
LIBRI MUSICA E VIDEO CARTOLERIA REGALO E BENESSERE
Cerca:
Carrello (nessun prodotto)
ARGOMENTI

Elenco Autori
Elenco Editori
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
EDITORI IN EVIDENZA
AamTerranuova
Adelphi
Ambiente
Amrita
Antroposofica
Appunti di Viaggio
Arianna
Armenia
AshramVidya
Astrolabio
Bis
Bompiani
Boringhieri
Bur Rizzoli
CBP
Crisalide
De Vecchi
Fabbri
Feltrinelli
FioriGialli
Franco Muzzio
Il Leone Verde
Il Libraio delle Stelle
Il Punto d'Incontro
La Meridiana
La Parola 
L'Età dell'Acquario
Macro
Magi
Mediterranee
Mimesis
Mylife - RossiVideo 
Natura e Cultura
Prosveta
Psiche
Red Edizioni
Rizzoli
Synthesis
Tecniche Nuove
Ubaldini
Urra
Xenia
Tutti gli Editori
GUIDA ALLA
CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati. Nella colonna centrale sono (Continua...)
<< torna indietro
Classici Greci
Sezione in allestimento
trovati 60 libri   Pagine totali: 4 [1 2 3 ... 4 ]   successiva >>
Guida della Grecia - Libro X Delfi e la Focide<br />A cura di U. Bultrighini e M. Torelli - Testo originale a fronte Pausania
Guida della Grecia - Libro X Delfi e la Focide
A cura di U. Bultrighini e M. Torelli - Testo originale a fronte
Mondadori
pag. 548 - formato: 13 x 20,5 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-04-67606-5

€. 35.00 €. 33.25 (-5%)

Siamo al termine della grande "Guida della Grecia", la Periegesi che Pausania compie, nel II secolo dopo Cristo, all'epoca degli Antonini: raccogliendo nell'ambito di un cammino geografico notizie storiche, artistiche, mitologiche. Nel Libro I, Atene. Nei Libri V e VI, al centro dell'opera, Olimpia e l'Elide. Nel Libro X: Delfi. Una struttura tripolare, dunque, per la Guida, opera di un erudito dalle ambizioni - in larga misura realizzate - di storico emulatore di Erodoto, impegnato soprattutto a recuperare, attraverso il viaggio nei luoghi e tra i monumenti della memoria, la grecità arcaica, classica e protoellenistica. Delfi occupa giustamente il libro conclusivo per le sue caratteristiche di sito "riassuntivo" della ellenicità. Ecco, allora, la grande strada Schiste, dopo il trivio dove Edipo uccise il padre, e dove ancora si trova la tomba di Laio, salire diventando «maggiormente scoscesa e più difficile anche per un uomo senza bagaglio»: si arrampica per il monte sul quale si erge Delfi, con il suo santuario, i suoi templi, gli antri, le rocce, le fonti, le iscrizioni, le statue, le pitture. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Guida della Grecia - Libro X Delfi e la Focide<br />A cura di U. Bultrighini e M. Torelli - Testo originale a fronte approfondimento: Guida della Grecia - Libro X Delfi e la Focide<br />A cura di U. Bultrighini e M. Torelli - Testo originale a fronte
Odissea<br />Poesia 4 - Rivista di cultura poetica Nikos Kazantzakis
Odissea
Poesia 4 - Rivista di cultura poetica
Crocetti Editore
pag. 128 - formato: 16 x 24 cm. - anno: 2020 - ISBN. 978-88-8306-297-1

€. 13.00 €. 12.35 (-5%)

Quando amiamo uno scrittore, spesso siamo presi dal desiderio di crearci un’oasi personale di vicinanza. C’è chi ama scovare le sue tracce negli oggetti quotidiani: la sedia, il calamaio, la biblioteca. Altri preferiscono visitare i luoghi che hanno germinato i capolavori e fremono di commozione nel ritrovare lo scorcio del paesaggio, la visuale di quella finestra… Ma quando ci si misura con dei Giganti, questi umili tentativi di familiarità non fanno che acuire la nostra piccolezza. Con il cretese Nikos Kazantzakis (1883-1957) si sperimenta un senso di incommensurabilità. Fu uno scrittore dal profilo dimesso, asceta e frugale, tuttavia ciò che lo consacra nell’empireo dei Grandi è una vena eclettica capace di toccare tutti i generi letterari, l’energia incessante di una creatività inquieta, la profondità meditativa che divora tutti gli orizzonti per raggiungere le vette ibride della sintesi. L’Odissea rappresenta il suo opus magnum. Quando, nel 1925, comincia a cimentarsi con il suo Ulisse ha quarantadue anni e alle spalle importanti prove di scrittura, viaggi, disillusioni. Con grande rigore e disciplina, scrive e riscrive sette stesure del poema per tredici anni, riversandovi esperienze personali e intellettuali. Uno sforzo poetico immane che dà le vertigini (42.500 versi nella penultima stesura, 33.333 nell'edizione definitiva del 1938). 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Odissea<br />Poesia 4 - Rivista di cultura poetica approfondimento: Odissea<br />Poesia 4 - Rivista di cultura poetica
Odissea<br />Traduzione Nicola Crocetti Nikos Kazantzakis
Odissea
Traduzione Nicola Crocetti
Crocetti Editore
pag. 840 - formato: 14 x 23 cm. - anno: 2021 - ISBN. 978-88-8306-321-3

€. 35.00 €. 33.25 (-5%)

Iraklio, Creta, 1925. Nikos Kazantzakis si ritira in solitudine in una casetta in riva al mare, presso l’antica Cnosso. Riflette inquieto sulle nubi nere che si profilano all’orizzonte (l’ascesa dei totalitarismi) e sulla scrittura come dovere dell’intellettuale. Cerca la luce di una risposta, per offrire la redenzione a un mondo che si va dissolvendo. L’impresa è ardua, una lotta con le parole, “puledre selvagge”, perché l’anima possa “spiegare liberamente le ali”. All’improvviso, l’illuminazione: davanti ai suoi occhi si staglia la figura fiera del suo eroe, Ulisse astuto e insaziabile, assetato di conoscenza, desideroso di rimettersi in viaggio. Il mondo, le onde del mare si trasformano in tumultuosi decaeptasillabi, e il cerchio soleggiato del suo cervello li accoglie e ride come una spiaggia cretese. Nasce così l’Odissea, prosecuzione fantastica dell’epos omerico e sintesi di tremila anni di storia del pensiero. Sarà completata sull’isola di Ègina, di fronte al mare, dopo 13 anni e mezzo di lavoro e sette stesure autografe. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Odissea<br />Traduzione Nicola Crocetti approfondimento: Odissea<br />Traduzione Nicola Crocetti
La Bellezza l'Anima e l'Uno<br />A cura di Davide Susanetti - Nuova traduzione Plotino
La Bellezza l'Anima e l'Uno
A cura di Davide Susanetti - Nuova traduzione
Feltrinelli
pag. 197 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2021 - ISBN. 978-88-07-.90399-1

€. 11.00 €. 10.45 (-5%)

Per Plotino la bellezza rappresenta un elemento imprescindibile di quello che possiamo chiamare il romanzo dell’anima: racconto drammatico e insieme meditazione filosofica che ha per oggetto la vita della psuché posta a mezzo e oscillante fra i due poli dell’intelligibile e della materia. I testi plotiniani si propongono come meditazione, come oggetto di studio, ma anche e soprattutto come modello di esercizio interiore, descrizione di un movimento vitale che l’anima deve far proprio: perché la vera vita è solo “lassù”, nel regno dell’essere, vita piena, variegata e seducente che ha in sé, in un grado più alto e più puro, le qualità che fanno bello il sensibile.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Bellezza l Anima e l Uno<br />A cura di Davide Susanetti - Nuova traduzione approfondimento: La Bellezza l Anima e l Uno<br />A cura di Davide Susanetti - Nuova traduzione
I Poeti del Canone Lirico nella Grecia Antica<br />A cura di Bruno Gentili e Carmine Catenacci - Testo originale a Fronte Autori Vari
I Poeti del Canone Lirico nella Grecia Antica
A cura di Bruno Gentili e Carmine Catenacci - Testo originale a Fronte
Feltrinelli
pag. 384 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-07-90268-0

€. 11.00 €. 10.45 (-5%)

Che fosse una selezione di merito o una scelta obbligata o condizionata, il canone dei lirici, una volta istituito, si afferma come il modello di riferimento. Il corpus di questi autori, ufficialmente adottato e rielaborato dalla cultura latina, diventa il repertorio prezioso e vitale di temi e motivi, parole e immagini, metafore e moduli espressivi, a cominciare dalla centralità dell’‘io’ parlante, per tutta la poesia occidentale nel suo divenire storico. Un intreccio di citazioni, allusioni consapevoli e influssi inconsapevoli: dalla decisiva ripresa e rielaborazione a Roma, che trasmette questo patrimonio al Medioevo, alla nuova fioritura nell’età dell’Umanesimo e del Rinascimento, dal valore fondamentale che la poetica dei lirici greci ha avuto nella letteratura e nell’arte ma anche nella scuola e nella formazione dell’Italia post-unitaria sino al reticolo di riprese, reminiscenze e risonanze nella poesia e nella cultura contemporanee.” Dall’Introduzione
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: I Poeti del Canone Lirico nella Grecia Antica<br />A cura di Bruno Gentili e Carmine Catenacci - Testo originale a Fronte approfondimento: I Poeti del Canone Lirico nella Grecia Antica<br />A cura di Bruno Gentili e Carmine Catenacci - Testo originale a Fronte
Odissea<br />A cura di Emilio Villa Omero
Odissea
A cura di Emilio Villa
Feltrinelli
pag. 432 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2014 - ISBN. 978-88-07-90129-4

€. 11.00 €. 10.45 (-5%)

Un'edizione dell'Odissea che, comparsa per la prima volta nel 1964, e più volta ristampata, è diventata ormai un classico per la bellezza della lingua, il coraggio delle interpretazioni, la forza della ricostruzione, in italiano del tono omerico e dello spirito epico antico. Il poeta Emilio Villa ci ha fornito non una visione di servizio, che necessita del testo greco a fronte per apprezzare la grandezza dei versi omerici, ma una traduzione che è un'opera letteraria in sé. Il volume è corredato da un utile dizionario storico-religioso.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Odissea<br />A cura di Emilio Villa approfondimento: Odissea<br />A cura di Emilio Villa
Lisistrata<br />A cura di Giovanni Greco - Testo originale a fronte Aristofane
Lisistrata
A cura di Giovanni Greco - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 176 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-07-90245-1

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

L’azione prende avvio all’alba: Lisistrata convoca le ateniesi, ma anche spartane, corinzie e beote, per comunicare il suo piano di portata panellenica, quello di non concedersi più ai mariti fino alla cessazione delle ostilità che durano ormai da troppo tempo. Le donne piangono e tremano al pensiero, ma infine giurano di astenersi dal sesso con i mariti. Nel frattempo le più anziane hanno preso l’Acropoli e si sono rinchiuse dentro. Qui, dopo un primo tentativo fallimentare di reduci e veterani ateniesi di riprendere il cuore della vita politica, arriva un Probulo, rappresentante del potere oligarchico, circondato da scherani, che ingaggia un corpo a corpo prima simbolico e poi fisico con Lisistrata stessa e le sue compagne che lo vedrà miseramente soccombere. Ma l’astinenza fa breccia negli uomini. C’è un patto fra tutte le donne greche sul fatto di mettere fine alla guerra e di chiamare da Sparta e da Atene i massimi ambasciatori con pieni poteri. Una volta convenuti ad Atene, questi ascolteranno le parole della protagonista, che rivendicherà il primato della saggezza femminile su quella maschile nel condurre le cose del mondo, ricorderà l’antica amicizia antipersiana fra ateniesi e spartani e farà scoppiare la pace che coinciderà con la riconciliazione tra uomini e donne in una grande festa finale.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Lisistrata<br />A cura di Giovanni Greco - Testo originale a fronte approfondimento: Lisistrata<br />A cura di Giovanni Greco - Testo originale a fronte
Manuale - Epitteto<br />Traduzione di Giacomo Leopardi Epitteto
Manuale - Epitteto
Traduzione di Giacomo Leopardi
Feltrinelli
pag. 77 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-07-90283-3

€. 7.50 €. 7.12 (-5%)

L'assoluto ideale morale è per Epitteto quello della libertà, del dominio interiore dello spirito e dell'indipendenza del volere ragionevole da ogni motivazione esteriore. Tale stato perfetto, che è la condizione del saggio, può essere raggiunto con lo sradicamento di ogni passione (apatia), il che a sua volta è condizionato dall'uso della ragione. Al rigore della morale cinica, appena riassunta, Epitteto associò anche la teoria stoica del logos divino che governa il mondo secondo un disegno razionale. Nel Manuale stilato da Arriano, discepolo di Epitteto, e quindi attribuito a Epitteto secondo la consueta usanza del mondo antico, l'accento cade più sulla moralistica, che consiste poi in buona sostanza nell'accettare ciò che ci accade. Cruciale nel suscitare le riflessioni di Marco Aurelio, il Manuale ha avuto una grande fortuna nel corso dei secoli, tanto da ispirare il tardo stoicismo e anche la filosofia cristiana, fino a diventare ancora nel periodo dell'età dell'Illuminismo, in paesi come la Scozia, testo di riferimento scolastico. La traduzione qui proposta è quella storica di Giacomo Leopardi, da lui curata nel 1825 per un editore milanese. Completano questa edizione del Manuale i commenti del grande storico della filosofia Antonio Banfi.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Manuale - Epitteto<br />Traduzione di Giacomo Leopardi approfondimento: Manuale - Epitteto<br />Traduzione di Giacomo Leopardi
Liriche e Frammenti<br />Traduzioni di Salvatore Quasimodo e Ezio Savino - Testo originale a fronte Saffo
Liriche e Frammenti
Traduzioni di Salvatore Quasimodo e Ezio Savino - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 128 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2015 - ISBN. 978-88-07-90191-1

€. 8.00

Questo libro raccoglie l'opera superstite di Saffo di Lesbo, poetessa greca vissuta nel VI secolo a.C. Salvatore Quasimodo tradusse alcuni di questi frammenti (Edizione di Corrente, Milano 1940, poi in Lirici greci, Mondadori, Milano 1944). Questo libro ne riproduce i testi, 1-19; i titoli preposti ai frammenti tradotti sono di Quasimodo. Sue sono anche le note. Mie sono le traduzioni degli altri frammenti, 20-125: lavoro di bulino e di lima su testi già apparsi in Lirici greci, Guanda, Milano 1982. Mie sono le note finali. Dagli eruditi antichi, le canzoni di Saffo furono raggruppate in nove libri, a seconda della formula ritmica del comporre: il primo libro comprendeva i canti in strofe saffica (tre endecasillabi saffici seguiti dal più breve adonio); l'ultimo libro era consacrato agli epitalami, canti corali eseguiti in occasione delle nozze.”
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Liriche e Frammenti<br />Traduzioni di Salvatore Quasimodo e Ezio Savino - Testo originale a fronte approfondimento: Liriche e Frammenti<br />Traduzioni di Salvatore Quasimodo e Ezio Savino - Testo originale a fronte
I Discorsi della Democrazia<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte Tucidide
I Discorsi della Democrazia
A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 240 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2015 - ISBN. 978-88-07-90188-1

€. 9.50 €. 9.02 (-5%)

Quali forme assume il discorso politico? Come parla un leader ai cittadini? È possibile dire tutta la verità, parlare con franchezza, quando si tratta di questioni controverse e divisive, quando il clima politico è teso fino alla lacerazione, o occorre invece nascondere la verità e giocare sulla presa delle emozioni? Queste e altre domande sulla comunicazione politica lampeggiano, con inquietante lucidità e spietata analisi, nei discorsi che Tucidide fa pronunciare ai protagonisti del suo racconto storico nei contesti del dibattito assembleare dell’Atene del V secolo. Dall’elogio della democrazia, pronunciato da Pericle, ai discorsi che riguardano la guerra e la prosperità della polis, dai sacrifici richiesti ai cittadini alle scelte che riguardano la conservazione dell’impero e i rapporti con gli alleati: i discorsi, uno dopo l’altro, dipingono un quadro che sollecita, nel confronto, l’orizzonte contemporaneo in una sconcertante attualità. Il volume contiene i tre discorsi di Pericle alla città (l’epitaffio ai caduti in guerra, che è al contempo un elogio della città democratica; i due discorsi che riguardano la decisione di entrare in guerra e la necessità di conservare l’impero), il dibattito tra Cleone e Diodoto sul trattamento da riservare alla ribelle Mitilene e l’orazione di Alcibiade che incita Atene alla spedizione in Sicilia.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: I Discorsi della Democrazia<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte approfondimento: I Discorsi della Democrazia<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte
I Persiani<br />A cura di Monica Centanni - Testo originale a fronte Eschilo
I Persiani
A cura di Monica Centanni - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 160 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2014 - ISBN. 978-88-07-90117-1

€. 8.50 €. 8.07 (-5%)

I Persiani di Eschilo è la tragedia più antica che ci sia stata tramandata e l'unica fra le trentadue pervenutaci che abbia come trama un fatto storico: la battaglia di Salamina in cui i Greci con pochissime navi sconfissero e costrinsero alla ritirata il potentissimo esercito di Serse nel 480 a.C. ovvero solo otto anni prima della rappresentazione del dramma.

Ma la tragedia trasfigura i fatti della storia: Eschilo fa dello scontro con i Persiani un ‟mito”, rappresentabile in dramma alla stregua degli altri ‟miti”: il ‟ciclo persiano” come il ‟ciclo degli Atridi”, o il ‟ciclo troiano”.

Lo scontro con Serse diventa un capitolo dello scontro che da sempre oppone Oriente a Occidente: anche gli dei sono schierati come a Troia, gli uni a fianco dell'Asia, gli altri degli Achei.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: I Persiani<br />A cura di Monica Centanni - Testo originale a fronte approfondimento: I Persiani<br />A cura di Monica Centanni - Testo originale a fronte
Le Parole dei Sapienti - Senofane Parmenide Zenone Melisso<br />Traduzione e cura di Angelo Tonelli - Testo originale a fronte Angelo Tonelli
Le Parole dei Sapienti - Senofane Parmenide Zenone Melisso
Traduzione e cura di Angelo Tonelli - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 287 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2010 - ISBN. 978-88-07-82218-6

€. 9.50 €. 9.02 (-5%)

‟Sapienza è una condizione dello spirito, un modo di essere, e non un insieme di contenuti che si ritengano veri e saggi. Il Sapiente è radicato nella sorgente delle cose, e dell'esperienza sapienziale possono farsi testimonianza scritta o orale parole, come quelle di Eraclito, Parmenide, Empedocle in Occidente, e delle Upanishad o dello Chuang Tzu in Oriente, che vibrano della risonanza mistica da cui sorgono. A differenza della filosofia, la Sapienza è un modo di essere, non di pensare, ed è frutto del Sé, mentre la filosofia lo è dell'ego. I Sapienti greci non erano uomini di scrivania, come forse amerebbero dipingerli a propria immagine e somiglianza gli esangui ermeneuti contemporanei, bensì individui che intraprendevano un cammino di continua ricerca di se stessi, all'insegna del motto delfico gnõthi sautón, e da questa pratica di ricerca spirituale venivano trasformati fin nelle intime midolla, come i Sapienti d'Oriente. Nel versante orientale, la Sapienza è un immenso commentario intorno alle folgorazioni mistiche e alle formulazioni religiose dei Veda, che trovano sistemazione nelle Upanishad. Diversa è la Sapienza greca, in cui fioriscono personalità spiccate, con maggiore differenziazione di linguaggio e di pensiero. Ma i temi di fondo sono gli stessi, e con ogni evidenza la Madre della Sapienza d'Oriente e d'Occidente è una sola e la medesima, benché da essa germoglino frutti ben diversi.”
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Le Parole dei Sapienti - Senofane Parmenide Zenone Melisso<br />Traduzione e cura di Angelo Tonelli - Testo originale a fronte approfondimento: Le Parole dei Sapienti - Senofane Parmenide Zenone Melisso<br />Traduzione e cura di Angelo Tonelli - Testo originale a fronte
Troiane<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte Euripide
Troiane
A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 208 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2014 - ISBN. 978-88-07-90118-8

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

Macerie fumanti, cadaveri sanguinolenti, pianti e grida di dolore: Troia in fiamme come emblema della caduta di un regno, come luogo archetipico della distruzione e del saccheggio. A partire dal materiale mitico della tradizione arcaica, la drammaturgia di Euripide presenta al pubblico lo spettacolo dei crimini di guerra e la deriva di una popolazione devastata. L'orrore è focalizzato nella prospettiva delle vittime, dei corpi umiliati e spogliati delle loro identità, delle soggettività ridotte a voci sofferenti e inermi. Attraverso una complessa costruzione di genere, il destino dei vinti si articola in un defilé di figure femminili che rappresentano altrettanti ruoli e altrettante esperienze travolte dalla spirale della violenza. Ecuba, Andromaca, Cassandra: una regina privata del trono, una vedova cui viene ucciso l'unico figlio, una figlia ritenuta da tutti una povera pazza.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Troiane<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte approfondimento: Troiane<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte
Baccanti<br />A cura di Laura Correale - Testo originale a fronte Euripide
Baccanti
A cura di Laura Correale - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 161 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2014 - ISBN. 978-88-07-90095-2

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

Euripide, definito da Aristotele "il più tragico dei tragici", scrisse il suo capolavoro, le "Baccanti", quando ormai era prossimo alla morte. Si tratta, come è stato detto, dell'opera di più sconvolgente tragicità che sia mai stata scritta, e al contempo la più importante fonte a nostra disposizione per la conoscenza della religione dionisiaca. La tragedia, come ha scritto Vernant, non rappresenta la realtà: ma la mette in questione. Nessuna opera, come le "Baccanti", è andata così lontana nel mettere in questione leggi, rapporti, istituzioni, credenze e saperi, fino a presentarci il destino umano nella sua tremenda e assoluta nudità.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Baccanti<br />A cura di Laura Correale - Testo originale a fronte approfondimento: Baccanti<br />A cura di Laura Correale - Testo originale a fronte
Ippolito<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte Euripide
Ippolito
A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 192 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2014 - ISBN. 978-88-07-90161-4

€. 8.50 €. 8.07 (-5%)

Ippolito è il figlio di Teseo e della sua prima moglie, l'Amazzone. Vive alla corte del padre a Trezene assieme alla seconda moglie di lui, Fedra, la figlia di Minosse. Ippolito è un adolescente casto e devoto alla sola Artemide: passa il suo tempo a cacciare, disdegnando Afrodite. La divinità dell'amore per vendetta fa allora innamorare perdutamente di lui la matrigna, che confessa al Coro e alla nutrice la sua deprecabile passione. La nutrice crede di poter risolvere il problema rivelando al giovane la cosa, e così fa dopo averlo costretto a giurare che non ne farà mai parola con Teseo. Il giovane, terrorizzato e inorridito di fronte all'amore della matrigna, la respinge violentemente. La donna disperata non vede altra soluzione al dolore e alla vergogna della propria morte e si impicca. Ma non senza essersi prima vendicata di Ippolito, lasciando al marito una lettera in cui accusa il figliastro di averla oltraggiata. Il padre crede alla calunnia, maledice il figlio fedele al silenzio promesso, lo scaccia di casa e invoca Nettuno perché lo vendichi dell'affronto subito. Il dio del mare farà travolgere Ippolito dal suo stesso carro terrorizzandone i cavalli con un mostruoso toro sorto dalle onde. Compare infine sulla scena Artemide a svelare la realtà e ad accusare Afrodite di tutte le colpe.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Ippolito<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte approfondimento: Ippolito<br />A cura di Davide Susanetti - Testo originale a fronte
trovati 60 libri   Pagine totali: 4 [1 2 3 ... 4 ]   successiva >>
SCONTO 5% ?!
35.000 Titoli
e 470 editori 
con sconto 5% !
AREA RIVENDITORI
userid

password

 NOVITÀ
Volumi Speciali su Tesla Vol. 1
Nikola Tesla filatelia, Banconote e Numismatica. Ritratti di Tesla nel Tempo
Volumi Speciali su Tesla Vol. 2
Nikola Tesla filatelia, Banconote e Numismatica. Ritratti di Tesla nel Tempo
Respirare il Mondo
Lo Yoga, il Viaggio, il Corpo come maestro
Il Linguaggio del Silenzio
Decodificare i suoi messaggi nella comunicazione affettiva
Le Proprietà Terapeutiche del Propoli
Il Guerriero e il Profeta
La lotta eroica di due grandi capi indiani per il cuore dell'America
L'Oscillatore a Lunghezze d'Onda Multiple
Istruzioni per il Nuovo Mondo
Quaderni del lavoro su di sé
Una Melodia per l'Aere Luminoso
Dante tra musica, spiritualità e guarigione
#Sospesa - Dalla Pandemia alla Guerra
Diario di una giornalista libera e fuori dal coro
Aromaterapia Totemica
Le ruote degli oli essenziali
Riflessi dell'Anima - Agenda 2023
Psicologia di Segnale
L’incontro tra Medicina di Segnale e psicoterapia
Il Gioco Cosmico della Mente
Buddismo e Kabbalah
Cercando il Creatore
altre novità
ISCRIVITI alla NewsLetter
Iscriviti alla NewsLetter, riceverai tutte le novità e le offerte direttamente nella tua casella e-mail


Thich Nhat Hanh
Il Sentiero delle
Lacrime di Gioia

Il Sentiero delle <br>Lacrime di Gioia
spiritualità é chiarezza
Il Cammino
è la Meta

Il Cammino<br>è la Meta
una straordinaria autobiografia
Tu Sei
quindi
Io Sono

Tu Sei <br>quindi<br> Io Sono
una dichiarazione di dipendenza
I libri di Dahlke
L'arte di sognare
e la realtà dei sogni
Il ROLFING
un massaggio particolare
JEAN VALNET
la meravigliosa forza
guaritrice della natura
alimentazione fitoterapia aromaterapia
Il silenzio é d'oro
Alexander Lowen
e la bioenergetica
www.illibraiodellestelle.com - www.illibraiodellestelle.it

Il Libraio delle Stelle - via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri - P.Iva 00204351001

made by 3ml.it