www.illibraiodellestelle.com
LIBRI MUSICA E VIDEO CARTOLERIA REGALO E BENESSERE
Cerca:
Carrello (nessun prodotto)
ARGOMENTI

Elenco Autori
Elenco Editori
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
EDITORI IN EVIDENZA
AamTerranuova
Adelphi
Ambiente
Amrita
Antroposofica
Appunti di Viaggio
Arianna
Armenia
AshramVidya
Astrolabio
Bis
Bompiani
Boringhieri
Bur Rizzoli
CBP
Crisalide
De Vecchi
Fabbri
Feltrinelli
FioriGialli
Franco Muzzio
Il Leone Verde
Il Libraio delle Stelle
Il Punto d'Incontro
La Meridiana
La Parola 
L'Età dell'Acquario
Macro
Magi
Mediterranee
Mimesis
Mylife - RossiVideo 
Natura e Cultura
Prosveta
Psiche
Red Edizioni
Rizzoli
Synthesis
Tecniche Nuove
Ubaldini
Urra
Xenia
Tutti gli Editori
GUIDA ALLA
CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati. Nella colonna centrale sono (Continua...)
<< torna indietro
Calendario Maya

Il calendario maya è il calendario che veniva utilizzato dai Maya e da altri popoli dell'America centrale (Aztechi e Toltechi). Si tratta di un calendario molto elaborato, basato su più cicli di durata diversa:

il ciclo Tzolkin aveva una durata di 260 giorni.
il ciclo Haab aveva una durata di 360 giorni, più i "cinque giorni fuori dal tempo".
il Lungo computo indicava il numero di giorni dall'inizio dell'era maya.

Il ciclo Tzolkin

Tzolkin, lungo 260 giorni, era un calendario religioso basato su due cicli più brevi, uno di 13 giorni e un altro di 20. La combinazione di questi due cicli formava un ciclo di 260 giorni (13×20 = 260), il ciclo Tzolkin appunto. Ogni giorno entrambi i cicli avanzavano di uno. Il primo ciclo seguendo una sequenza numerata da 1 a 13, mentre il secondo seguendo una sequenza di nomi: Ahau, Imix, Ik, Akbal, Kan, Chicchan, Cimi, Manik, Lamat, Muluc, Oc, Chuen, Eb, Ben, Ix, Men, Cib, Caban, Etznab, Caunac. La sequenza risultante era quindi: 1 Ahau, 2 Imix, 3 Ik, 4 Akbal, .... Arrivati a 13 Eb, si riprendeva a contare da 1, ma la successione dei nomi continuava: 1 Ben, 2 Ix, 3 Men, ecc... . Allo stesso modo, terminata la serie dei nomi con il 7 Caunac, si ripartiva da Ahau senza azzerare la numerazione: 8 Ahau, 9 Imix, 10 Ik, e così via. (Quindi i giorni con lo stesso nome non si succedevano con una numerazione progressiva, come accade nei calendari in cui i giorni sono raggruppati per mese, ma secondo la posizione che occupavano nel ciclo di 13 giorni, la sequenza quindi era: 1, 8, 2, 9, 3, 10, 4, 11, 5, 12, 6, 13, 7.) I giorni con lo stesso nome e lo stesso numero si ripresentavano quindi dopo un intero ciclo Tzolkin, cioè ogni 260 giorni (essendo 260 il minimo comune multiplo tra 13 e 20).

Il ciclo Haab

Il ciclo Haab', lungo 360 giorni, era un calendario civile legato al ciclo delle stagioni. Era composto da 18 "mesi" di 20 giorni. I mesi avevano i seguenti nomi: Pop, Uo, Zip, Zotz, Tzec, Xul, Yaxkin, Mol, Chen, Yax, Zac, Ceh, Mac, Kankin, Muan, Pax, Kayab, Cumku. A questi si aggiungevano 5 giorni chiamati Uayeb, con i quali si raggiungeva la durata di 365 giorni: questi 5 giorni erano considerati particolarmente sfortunati.

I giorni del mese erano numerati da 0 a 19: i maya infatti conoscevano l'uso dello zero, prima che venisse utilizzato indipendentemente in India.

Le date del ciclo Haab e quelle del ciclo Tzolkin ritornavano a corrispondere tra loro ogni 52 cicli Haab, pari a 73 cicli Tzolkin, pari a 18980 giorni: 18980 (52 anni) è infatti il minimo comune multiplo tra 365 e 260. Il giorno iniziale di questo periodo era il 4 Ahau (Tzolkin) 8 Cumku (Haab).

Il Lungo computo

Non si usava numerare gli "anni" né del ciclo Tzolkin, né del ciclo Haab. Invece si utilizzava il Lungo computo: una numerazione progressiva dei giorni in un sistema di numerazione posizionale misto in base 13, 18 e 20. Precisamente si trattava di un numero di cinque "cifre": la prima (quella delle "unità") in base 20, la seconda (le "decine") in base 18, la terza e la quarta di nuovo in base 20, la quinta in base 13. Queste "cifre" si scrivono da sinistra a destra, come per i numeri arabi; nella notazione moderna, si scrivono i numeri corrispondenti separati da punti, ad esempio 12.19.13.7.18 (corrispondente al 4 luglio 2006).

Il ciclo completo del Lungo computo era quindi di 20×18×20×20×13 = 1 872 000 giorni (circa 5125 anni), ed era multiplo del ciclo Tzolkin di 260 giorni. Le prime quattro cifre si contavano a partire da 0 (quindi la seconda andava da 0 a 17, le altre da 0 a 19), la quinta invece andava da 1 a 13, con il 13 avente la funzione di zero. Il primo giorno del lungo computo era il 13.0.0.0.0, data che è ripetuta il 21 dicembre 2012.

L'unità più piccola del Lungo computo era il giorno, detto K'in. I periodi dopo i quali si ripeteva ciascuna cifra avevano i seguenti nomi:

  • 20 giorni (prima cifra): uinal
  • 360 giorni (seconda cifra, 18 × 20 = 360): tun
  • 7 200 giorni (terza cifra, 20 × 360 = 7 200): k'atun
  • 144 000 giorni (quarta cifra, 20 × 7 200 = 144 000): b'ak'tun
  • la quinta cifra si ripete dopo il ciclo completo di 1 872 000 giorni (13 × 144 000 = 1 872 000).

Secondo i Maya, ciascun ciclo del Lungo computo corrisponde ad un'era del mondo; il passaggio da un'era all'altra è segnata dunque da un cambiamento positivo preceduto da eventi più o meno significativi. Il quarto ciclo è iniziato l'11 agosto 3114 a.C. e si è concluso il 21 dicembre 2012, data di inizio del nuovo ciclo.

trovati 16 libri   Pagine totali: 2 [1 ... 2 ]   successiva >>
Il Fattore Maya<br />La via al di là della tecnologia José Argüelles
Il Fattore Maya
La via al di là della tecnologia
WIP Edizioni
pag. 256 - formato: 17 x 24 cm. - anno: 1999 - ISBN. 9788884590077

€. 13.00 €. 12.35 (-5%)

Il Fattore Maya presenta un'analisi della storia del ciclo della civiltà umana dal punto di vista Maya. Il Fattore Maya è il fattore tralasciato, sottovalutato, in relazione alla comprensione della nostra storia. E' evidente dappertutto: il corso imboccato dalla nostra storia va in direzione di una civiltà completamente tecnologica, basata sullo sfruttamento totale delle risorse naturali della Terra, con il conseguente inquinamento dell'ambiente naturale, noto con il termine scientifico di biosfera. Il motivo per cui la direzione che abbiamo preso è preoccupante è che non sembrano esserci altenative a noi note. La situazione definisce una crisi al tempo stesso morale e biosferica. L'ottimismo tecnologico si rivela miope nel credere che si possa seguire questa direzione indefinitamente.
L'eredità Maya ci offre un'alternativa a questa folle corsa tecnologica all'oblio, che ci tiene avvinti in un incantesimo. L'equilibrio della Storia richiede che si consolidi un Nuovo Ordine Mondiale per poter salvare le specie e la biosfera dalla crisi portata dal Vecchio Ordine Mondiale. Laddove il Vecchio Ordine Mondiale Babilonese ha creato l'incubo tecnologico della civiltà moderna, c'è da aspettarsi che il Nuovo Ordine Mondiale Maya possa creare una via al di là della tecnologia.
Ecco l'eredità ed il messaggio dei Maya: "Prima che sia troppo tardi, oh umani di quella che pensate sia la Nave Spaziale Terra, (sappiate che) c'è una Via al di là della Tecnologia. Ma per apprendere questo cammino dovete uscire fuori dal tempo in cui siete e tornare al tempo della natura. L'eredità che vi lasciamo è il dono di quell'altro tempo che avete ignorato.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Fattore Maya<br />La via al di là della tecnologia approfondimento: Il Fattore Maya<br />La via al di là della tecnologia
Tempo Sincronicità e Cambio del Calendario<br />José Argüelles: la vita e le opere di un visionario Stephanie South
Tempo Sincronicità e Cambio del Calendario
José Argüelles: la vita e le opere di un visionario
Accademia del Sole Blu
pag. 394 - formato: 16,5 x 23,5 cm. - anno: 2022 - ISBN. 978-88-945601-2-1

€. 42.00 €. 39.90 (-5%)

Dalla penna della sua discepola, Stephanie South, nasce l'incredibile libro "Tempo, Sincronicità e Cambio di Calendario", la biografia illuminata del maestro spirituale José Argüelles, autore de "Il Fattore Maya" e "Il Grande Libro dei Mandala". Prendi l'esistenza di José Argüelles come una serie di altissimi insegnamenti, che il suo stesso Cammino ha incarnato e da cui tu stesso puoi imparare e trarne beneficio. Lasciati prendere per mano delle forze dell'Universo, aprendoti finalmente alla massima consapevolezza.

La vita di José Argüelles, chiamato Valum Votan, ossia Colui che viene a chiudere il Ciclo, è l'intenso racconto di un’anima che ha riconosciuto il Destino. Un viaggio a volte molto doloroso, ma che Argüelles ha affrontato con grande coraggio e determinazione, come altri grandi Maestri hanno fatto prima di lui.Scorrendo attraverso i capitoli, si crea una linea del tempo lungo cui arrivano gli insegnamenti che stanno alla base della Legge del Tempo: Dreamspell, Telektonon, le 20 Tavole della Legge, fino ad arrivare al Synchronotron. Insieme a questi, nasce il Movimento Mondiale di Pace per l'Adozione del Sincronario delle 13 Lune, la più grande missione assunta da Valum Votan.

DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Tempo Sincronicità e Cambio del Calendario<br />José Argüelles: la vita e le opere di un visionario approfondimento: Tempo Sincronicità e Cambio del Calendario<br />José Argüelles: la vita e le opere di un visionario
Sincronario Galattico 13 lune di 28 giorni<br />Anno del seme galattico giallo 26.07.2021 - 24.07.2022 Autori Vari
Sincronario Galattico 13 lune di 28 giorni
Anno del seme galattico giallo 26.07.2021 - 24.07.2022
WIP Edizioni
pag. 36 - formato: 21 x 30 cm. - anno: 2021 - ISBN. 978-88-8459-642-0

€. 16.00 €. 15.20 (-5%)

Strumento di sincronizzazione con i cicli del tempo naturale, scanditi dalla frequenza armonica 13:20 (i numeri che codificano il calendario sacro dei Maya). 13 Lune di 28 giorni per tornare all’armonia, alle frequenze naturali registrate nella nostra biologia (il bioritmo fisico, il ciclo mestruale) e nell’astronomia (ciclo delle maree, lunazione media). Il Calendario delle Tredici Lune integra i cicli della Terra con quelli della Luna e del Sole in modo armonioso, risolvendo il problema. Usare un calendario artificiale e disuguale, irregolare ed irrazionale ha prodotto una cultura altrettanto irrazionale, col risultato di una divergenza dal tempo naturale che ha portato profonde conseguenze nel nostro ambiente, nella nostra cultura e nei nostri comportamenti. Il Calendario delle 13 Lune corregge questa deviazione dalla natura.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Sincronario Galattico 13 lune di 28 giorni<br />Anno del seme galattico giallo 26.07.2021 - 24.07.2022 approfondimento: Sincronario Galattico 13 lune di 28 giorni<br />Anno del seme galattico giallo 26.07.2021 - 24.07.2022
Le Tradizioni Religiose Amerindie<br />Atzechi, Maya e Inca Mario Polia
Le Tradizioni Religiose Amerindie
Atzechi, Maya e Inca
Mediterranee
pag. 208 - formato: 17 x 24 cm. - anno: 2021 - ISBN. 978-88-272-3095-4

€. 19.50 €. 18.52 (-5%)

Polia affronta cinque temi utili alla comprensione del pensiero religioso dei popoli precolombiani i cui eredi, nell’odierno sincretismo religioso, ancora custodiscono parte del patrimonio tradizionale dei loro antenati:1. I miti cosmogonici il cui significato permette d’intendere la cosmografia, le relazioni fra uomini, dei e natura, il significato e la portata della pratica del sacrificio umano.2. I miti dei “Soli”, o cicli cosmici, che narrano i tentativi fatti dagli dei, o dal demiurgo, per plasmare un tipo umano in grado di cooperare al mantenimento dell’ordine cosmico tramite l’adorazione e il sacrificio.3. La pluralità degli enti animici, la loro coesistenza nella persona e le funzioni di ciascuno di essi nell’ambito delle varie culture prese in esame.4. Il sacrificio umano il cui significato va ricercato nell’ambito d’un sistema culturale fondato sul concetto di reciprocità: il sacrificio della vita umana “nutre” gli dei affinché essi, a loro volta, concedano agli uomini vita e nutrimento.5. Il significato della morte e il ruolo dei defunti. Un testo che permetterà ai lettori di capire meglio le tradizioni religiose amerindie, grazie anche a un linguaggio che, pur con la dovuta compiutezza scientifica, è semplice e scorrevole.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Le Tradizioni Religiose Amerindie<br />Atzechi, Maya e Inca approfondimento: Le Tradizioni Religiose Amerindie<br />Atzechi, Maya e Inca
Il Sacro Computo del Non-Tempo<br />Un percorso di autoconsapevolezza attraverso lo Tzolkin Stefania Marinelli
Il Sacro Computo del Non-Tempo
Un percorso di autoconsapevolezza attraverso lo Tzolkin
Accademia del Sole Blu
pag. 720 - formato: 17 x 24 cm. - anno: 2022 - ISBN. 978-88-945601-0-7

€. 52.00 €. 49.40 (-5%)

Questo libro racconta come funzionano i cicli dello Tzolkin, la tavola armonica delle 260 possibilità di permutazione dell'energia: i 13 Toni, i 20 Glifi, le 20 Onde Incantate, le 13 Lune di 28 giorni. Esso consta di una parte introduttiva di 96 pagine a colori, in cui vengono illustrate le basi di questa complessa disciplina, che ho cercato di rendere quanto più semplice e fluida possibile per chi si sta approcciando per risonanza. La parte più consistente include la descrizione dei 260 Kin, le 260 diverse qualità del Non-Tempo e degli umani nati in quel Non-Tempo. Perché Non-Tempo? Perché si tratta del tessuto plasmabile dell'esistenza modulato attraverso la Mente. Il Tempo appartiene alla Mente. Una visione rivoluzionaria! Per chi è alla ricerca di un senso più grande, questo è il vostro libro! Mentre la civiltà moderna continua a virare sempre più verso l’Intelligenza Artificiale e priorità trans-umane, il libro di Stefania Marinelli arriva al momento giusto!
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Ristampa    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Sacro Computo del Non-Tempo<br />Un percorso di autoconsapevolezza attraverso lo Tzolkin approfondimento: Il Sacro Computo del Non-Tempo<br />Un percorso di autoconsapevolezza attraverso lo Tzolkin
2012-2026 : Il Tempo della Profezia ci ha Raggiunti<br />La via di Quetzalcoatl Sergio Magana Ocelocoyotl
2012-2026 : Il Tempo della Profezia ci ha Raggiunti
La via di Quetzalcoatl
Amrita
pag. 155 - formato: 14 x 20,5 cm. - anno: 2020 - ISBN. 978-88-6996-217-2

€. 15.00 €. 14.25 (-5%)

Questo è un libro che cambia nel tempo. Esso ha rivelato al mondo per la prima volta una tradizione profetica antica, il cui sapere è stato tramandato oralmente per 1460 anni, e poi consegnato fra queste pagine perché “il tempo era venuto”. Il libro si aggiorna per raccontare la difficile transizione che stiamo vivendo, leggendola alla luce della tradizione sapienziale mesoamericana di lingua nahuatl che ha prodotto il calendario astronomico tolteco-mexica, di poco posteriore a quello maya. Il calendario annuncia il passaggio da un periodo astronomico detto “Quinto Sole” ad un altro, il “Sesto Sole”: eventi di portata astronomica cui si collega una trasformazione della coscienza umana di gigantesche proporzioni. L’alba del “Sesto Sole” è iniziata nel 1991; nel fatidico 21.12.2012 le energie del “Sole” uscente e di quello in entrata si sono trovate in perfetto equilibrio, poi il nuovo Sole ha iniziato a prevalere, avviandosi a regnare per più di 6000 anni a partire dal 2021. Ma questa transizione, che durerà almeno fino al 2026, sarà durissima, sebbene carica di opportunità: meglio affrontarla con le meticolose istruzioni che la tradizione ha predisposto per noi, donne e uomini nel mezzo della tempesta...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: 2012-2026 : Il Tempo della Profezia ci ha Raggiunti<br />La via di Quetzalcoatl approfondimento: 2012-2026 : Il Tempo della Profezia ci ha Raggiunti<br />La via di Quetzalcoatl
Segni Celesti<br />Coautore delle Profezie Maya e del Mistero di Orione Adrian Gilbert
Segni Celesti
Coautore delle Profezie Maya e del Mistero di Orione
Harmakis Edizioni
pag. 411 - formato: 16,5 x 23 cm. - anno: 2015 - ISBN. 978-88-98301-16-4

€. 27.00 €. 25.65 (-5%)

Al tempo degli antichi profeti l'immutabile firmamento risplendeva sulla terra, visibile ogni notte. La rivoluzione delle stelle e la progressione delle costellazioni davano la misura del passare del tempo più accuratamente che ogni invenzione umana. Molti dei grandi monumenti e costruzioni del mondo antico sono stati fatti per segnare il naturale ciclo del tempo tracciato dal sole, dalla luna e dalle stelle. Adrian Gilbert ci guida nella sua indagine per svelare i misteri delle profezie del Vecchio e Nuovo Testamento. Ci dimostra come i segni, messaggeri di una nuova era, siano ora visibili nel cielo: la costellazione di Orione è arrivata nel suo punto più a Nord, la cintura di Orione sta arrivando sul Monte degli Olivi, a Gerusalemme.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Segni Celesti<br />Coautore delle Profezie Maya e del Mistero di Orione approfondimento: Segni Celesti<br />Coautore delle Profezie Maya e del Mistero di Orione
Svelata la Vera e Positiva Profezia Maya - The Mayan Ouroboros <br />Come prepararci al nuovo Ciclo Cosmico Drunvalo Melchizedek
Svelata la Vera e Positiva Profezia Maya - The Mayan Ouroboros
Come prepararci al nuovo Ciclo Cosmico
Macro Edizioni
pag. 180 - formato: 13,5 x 20, 5 cm. - anno: 2013 - ISBN. 978-88-6229-491-1

€. 12.90 €. 12.25 (-5%)

In quest’opera straordinaria Drunvalo Melchizedek ci spiega come prepararci all’arrivo del nuovo ciclo cosmico. L’autore ci svela come imparare a spostarsi dal cervello al cuore ed essere in grado di lasciare questo vecchio mondo, entrando nel nuovo e nel prossimo ciclo della durata di 13.000 anni. Secondo Drunvalo la profezia dei Maya è di grande speranza per tutti: per i Maya, infatti, il mondo non potrà esistere senza di noi. Questa realtà in cui viviamo è stata creata dalla nostra coscienza e consapevolezza e perciò solo noi possiamo cambiarla
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Svelata la Vera e Positiva Profezia Maya - The Mayan Ouroboros <br />Come prepararci al nuovo Ciclo Cosmico approfondimento: Svelata la Vera e Positiva Profezia Maya - The Mayan Ouroboros <br />Come prepararci al nuovo Ciclo Cosmico
La Fine del Tempo<br />Nuove rivelazioni sulle profezie dei Maya Adrian Gilbert
La Fine del Tempo
Nuove rivelazioni sulle profezie dei Maya
Corbaccio
pag. 348 - formato: 14,5 x 21 cm. - anno: 2006-2009 - ISBN. 978-88-7972-921-5

€. 19.60 €. 18.62 (-5%)

Secondo gli antichi maya, l’attuale «Era del Giaguaro», iniziata il 13 agosto dell’anno 3114 a.C., giungerà a compimento il 21 dicembre del 2012. Da oltre cento anni, quando cioè fu scoperto il sistema di calcolo del tempo dei maya, questa data stuzzica la curiosità degli studiosi. Tanto più essi ne sono affascinati quanto più a questa data sono attribuite ulteriori caratteristiche: per esempio il 22 dicembre 2012, giorno successivo al solstizio d’inverno, il sole sarà allineato con uno stargate al centro della nostra galassia, evento che si ripete solo ogni 25.800 anni. Nelle Profezie dei maya il fulcro delle teorie di Gilbert era la possibile conoscenza dei cicli delle macchie solari da parte dei maya, ma allora furono maggiori le domande suscitate delle risposte ai misteri indagati. Oggi, a distanza di oltre dieci anni, molte cose sono cambiate e molti progressi sono stati fatti. Il lancio del satellite solare SOHO (Solar and Heliospheric Observatory) ha permesso una migliore comprensione dei cicli e delle attività solari; lo studio della civiltà maya si è arricchito e ha fatto progressi. Alla luce di queste nuove informazioni l’antica profezia può essere, oggi, svelata. Gilbert può finalmente rispondere a domande come «Che cosa potrebbe significare per noi la data del 21 dicembre 2012?» «Come è possibile che i maya, una popolazione primitiva, conoscesse con precisione la disposizione del cielo il 21 dicembre 2012?» e soprattutto «Dobbiamo prendere sul serio la minaccia di un’epoca di apocalittici cataclismi?»
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Fine del Tempo<br />Nuove rivelazioni sulle profezie dei Maya approfondimento: La Fine del Tempo<br />Nuove rivelazioni sulle profezie dei Maya
Scopri quando lo sarà: lascia la tua email.
Un messaggio ti avviserà quando il libro è nuovamente disponibile.
Il Crepuscolo degli Dei<br />Il Calendario Maya e il ritorno degli Extraterrestri Erich von Daniken
Il Crepuscolo degli Dei
Il Calendario Maya e il ritorno degli Extraterrestri
Macro Edizioni
pag. 224 - formato: 13,5 x 20, 5 cm. - anno: 2012 - ISBN. 978-88-6229-234-1

€. 14.50 €. 13.77 (-5%)

Il 2012, la fine del calendario Maya, per Erich Von Däniken non indica la data dell'apocalisse, ma un punto di svolta che ci porta in un'epoca di nuove conoscenze. In questa nuova era, secondo l'autore, ritornerebbero sulla terra gli extraterrestri. Un'antica profezia Inca annuncia, infatti, il ritorno degli Dei sul nostro pianeta e anche se può sembrare assurdo, è dimostrabile se si prendono in considerazione i reperti archeologici e le leggende dei popoli antichi. Solo considerando i miti degli indiani d'America, le tradizioni egiziane e molte altre storie simili a provenienti da diverse parti del mondo, riusciamo a fare un'analisi obiettiva del nostro passato. Tutte le religioni, infatti, parlano di divinità stellari che con navi celestiali sbarcano sulla Terra. (...)
   approfondimento: Il Crepuscolo degli Dei<br />Il Calendario Maya e il ritorno degli Extraterrestri
Il Calendario Maya<br /> Roberto La Paglia
Il Calendario Maya

Xenia
pag. 128 - formato: 12 x 19,5 cm. - anno: 2012 - ISBN. 978-88-7323-736-1

€. 7.50 €. 7.12 (-5%)

I Maya, con i loro misteri ancora insoluti, il calendario, i templi, le tradizioni e la cosmologia, dettano legge nel mondo dell’informazione, messaggeri di sconvolgenti eventi che attraggono e incuriosiscono milioni di persone in tutto il mondo. Finirà il mondo nel 2012? Questo interessante saggio si propone di svelare questo segreto, preferendo offrire al lettore una panoramica complessiva del problema, in seno alla quale trovino la loro giusta collocazione non soltanto le conclusioni, spesso fondate, su arbitrarie e discutibili interpretazioni, ma anche tutti gli studi effettuati in merito. Si avverte con forza il bisogno di riportare l’informazione alle sue giuste e originarie dimensioni, separando il facile e spesso ricercato sensazionalismo da quelle che erano le convinzioni degli antichi sacerdoti maya e le reali paure di un antico popolo da sempre ossessionato dal tempo e dal suo inesorabile cammino.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Calendario Maya<br /> approfondimento: Il Calendario Maya<br />
Il Libro del Destino<br />L'Astrologia Maya Carlos Barrios
Il Libro del Destino
L'Astrologia Maya
Verdechiaro
pag. 304 - formato: 16 x 21 cm. - anno: 2012 - ISBN. 978-88-6623-051-9

€. 18.00 €. 17.10 (-5%)

Il 21 dicembre 2012 il mondo sarà trasformato: tutte le profezie stanno convergendo. Non c’è tempo per giocare, l’ideale spirituale è in azione. 21 dicembre 2012: il mondo non finirà, ma sarà trasformato. Carlos Barrios – storico, antropologo, ma anche e soprattutto Ajqij, cioè sacerdote officiante della tradizione Maya – sostiene che, in quel giorno, avrà fine il tempo di mezzo, quello che stiamo vivendo attualmente, caratterizzato da una convergenza globale di distruzione ambientale, caos sociale, guerra e modificazioni della Terra. Tutto questo cambierà: i Custodi Maya del tempo vedono quel 21 dicembre come il momento di una rinascita, l’inizio del mondo del Quinto Sole. All’alba di quel giorno, dopo ventiseimila anni, il Sole sorgerà per congiungersi all’intersezione con la Via Lattea e il piano dell’ellittica, aprendo un canale di energia cosmica che purificherà la Terra e i suoi abitanti. La struttura materiale cambierà e avremo la possibilità di essere più umani, e di rendere il mondo un posto migliore
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Libro del Destino<br />L Astrologia Maya approfondimento: Il Libro del Destino<br />L Astrologia Maya
Il Libro dei Morti Maya <br /> Arnold Paul
Il Libro dei Morti Maya

Mediterranee
pag. 224 - formato: 17 x 24 cm. - anno: 1983 - ISBN. 978-88-272-0158-9

€. 15.49 €. 14.72 (-5%)

Paul Arnold è stato il primo tra gli studiosi "americanisti" a constatare quanto la lingua del Maya fosse simile a quella dei Cinesi. In seguito a questa intuizione, e mediante il confronto tra gli antichi geroglifici cinesi e i segni Maya costituiti per la maggior parte da ideogrammi egli ha potuto decifrare questa scrittura ed interpretare uno dei pochissimi documenti che ci sono giunti. Questo manoscritto di carattere religioso, conservato presso la Biblioteca Nazionale di Parigi è una testimonianza unica del pensiero metafisico maya, assolutamente superiore alle religioni delle altre popolazioni meso-americane. Il culto degli avi, la fede nella ciclica rinascita degli esseri umani, lo stretto legame tra la fecondità umana e quella delle piante sostentatrici, sono elementi straordinariamente vicini alle tradizioni cinesi arcaiche, e testimoniano il contatto tra queste due grandiose civiltà. Paul Arnold partendo dal presupposto che i glifi maya potessero essere interpretati come gli ideogrammi cinesi, che a loro volta vengono anche utilizzati foneticamente per trascrivere i nomi propri, è riuscito a trovare la chiave che gli ha consentito la decifrazione del Codice di Parigi, che ha voluto intitolare Libro dei Morti Maya. Nè la scrittura cinese originale, nè la scrittura maya classica sono puramente pittografiche, ma ricorrono ad un simbolismo spesso molto elaborato. La chiave è ora trovata. Non rimane che continuare.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Libro dei Morti Maya <br /> approfondimento: Il Libro dei Morti Maya <br />
I Maya e il 2012<br />E' possibile prevedere la fine del mondo? Mugnos S.
I Maya e il 2012
E' possibile prevedere la fine del mondo?
Macro Edizioni
pag. 240 - formato: 13,5 x 20,5 cm. - anno: 2009 - ISBN. 978-88-6229-341-0

€. 9.80 €. 9.31 (-5%)

Un popolo ricco di fascino e mistero e una data molto vicina ai giorni nostri. L'apocalisse, l’estremo giudizio che continua a essere annunciato da sedicenti predicatori che affollano i mezzi di comunicazione. Non c’è dubbio che si tratta di una forma di terrorismo di massa, reso ancora più incisivo da pillole di parziali verità scientifiche. In tale caos mediatico Sabrina Mugnos, geofisica, esobiologa e studiosadi civiltà antiche, si pone l’importante obiettivo di fare un po’ di chiarezza partendo dal quesito più semplice: cosa c’è di vero intutto questo? Quali sono i fatti concreti intorno ai quali è stata costruita la scadenza del 2012? L’umanità e il nostro pianeta sono realmente esposti a fenomeni naturali che potrebbero scatenare dei cataclismi? Se sì, quali?...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: I Maya e il 2012<br />E  possibile prevedere la fine del mondo? approfondimento: I Maya e il 2012<br />E  possibile prevedere la fine del mondo?
Il mistero del 2012<br />Cataclismi e sconvolgimenti naturali o l'alba di una nuova umanità? A.a.V.v.
Il mistero del 2012
Cataclismi e sconvolgimenti naturali o l'alba di una nuova umanità?
Il Punto d'Incontro
pag. 448 - formato: 14,5 x 21,5 cm - anno: 2008 - ISBN. 978-88-8093-591-9

€. 16.90 €. 16.05 (-5%)

Che cosa accadrà nel 2012? Siamo davvero alla fine di un ciclo cosmico? Sarà un’epoca di risveglio, un nuovo gradino nell’evoluzione umana o la fine del mondo come noi lo conosciamo? Da tempo gli archeologi sanno che il calendario Maya indica questa data come la fine di un’era della Terra e oggi sempre più studiosi, ricercatori spirituali e scienziati hanno di fronte segni che indicano il 2012 come un cambiamento epocale nella storia del nostro pianeta. Ora, per la prima volta, i maggiori esperti del 2012 presentano le loro scoperte circa questa misteriosa data in un unico libro: Il mistero del 2012. Raccogliendo studi chiari e autorevoli di oltre venti studiosi, questo testo fornisce tutte le informazioni necessarie per esaminare questo mistero da tutte le angolazioni - spirituale, economica, ecologica e scientifica - in modo che il lettore possa decidere da solo se il 2012 sarà una meravigliosa esplosione o una tragedia...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il mistero del 2012<br />Cataclismi e sconvolgimenti naturali o l alba di una nuova umanità? approfondimento: Il mistero del 2012<br />Cataclismi e sconvolgimenti naturali o l alba di una nuova umanità?
trovati 16 libri   Pagine totali: 2 [1 ... 2 ]   successiva >>
SCONTO 5% ?!
35.000 Titoli
e 470 editori 
con sconto 5% !
AREA RIVENDITORI
userid

password

 NOVITÀ
L'Arte della Tentazione
Breve corso su come diventare un buon diavolo
Il Magico Potere del Riordino in Cucina
Una vita più sana e consapevole passa anche dall’ordine in cucina
Una Storia dilettevole della Musica
Insulti, ingiurie, contumelie e altri divertimenti
Spiriti, Santi ed Eroi
Storie popolari irlandesi
Conoscere la Medicina Antroposofica
Le basi scientifiche, le applicazioni terapeutiche e le prospettive future. Comprendere le malattie per ritrovare l'equilibrio e le modalità di guarigione.
Fai Fluire l'Energia Dentro di Te
75 esercizi sorprendentemente facili per farti ritrovare forza e vitalità ogni giorno
Le Mille Virtù delle Spezie Mediorientali
Semplici ricette della medicina tradizionale araba
I Numeri nei Tarocchi
Apprendi il significato dei numeri nelle carte
L'Arte di Essere Gentili
Buone pratiche quotisdiane
Pesticide Nation
Guida di sopravvivenza alimentare
Il Libro degli Alberi
Un viaggio illustrato dalla radice alla foglia
Corpi Viventi
Pensare e Agire contro la catastrofe
La Felicità non è un Caso
L'effetto del pensiero sulla vita quotidiana
Da Ippocrate al Coronavirus
Come la medicina è diventata quella che conosciamo oggi
Meditazioni
Il ruolo della meditazione nelle Costellazioni Familiari
altre novità
ISCRIVITI alla NewsLetter
Iscriviti alla NewsLetter, riceverai tutte le novità e le offerte direttamente nella tua casella e-mail


Thich Nhat Hanh
Il Sentiero delle
Lacrime di Gioia

Il Sentiero delle <br>Lacrime di Gioia
spiritualità é chiarezza
Il Cammino
è la Meta

Il Cammino<br>è la Meta
una straordinaria autobiografia
Tu Sei
quindi
Io Sono

Tu Sei <br>quindi<br> Io Sono
una dichiarazione di dipendenza
I libri di Dahlke
L'arte di sognare
e la realtà dei sogni
Il ROLFING
un massaggio particolare
JEAN VALNET
la meravigliosa forza
guaritrice della natura
alimentazione fitoterapia aromaterapia
Il silenzio é d'oro
Alexander Lowen
e la bioenergetica
www.illibraiodellestelle.com - www.illibraiodellestelle.it

Il Libraio delle Stelle - via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri - P.Iva 00204351001

made by 3ml.it