www.illibraiodellestelle.com
LIBRI MUSICA E VIDEO CARTOLERIA REGALO E BENESSERE
Cerca:
Carrello (nessun prodotto)
ARGOMENTI

Elenco Autori
Elenco Editori
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
EDITORI IN EVIDENZA
AamTerranuova
Adelphi
Ambiente
Amrita
Antroposofica
Appunti di Viaggio
Arianna
Armenia
AshramVidya
Astrolabio
Bis
Bompiani
Boringhieri
Bur Rizzoli
CBP
Crisalide
De Vecchi
Fabbri
Feltrinelli
FioriGialli
Franco Muzzio
Il Leone Verde
Il Libraio delle Stelle
Il Punto d'Incontro
La Meridiana
La Parola 
L'Età dell'Acquario
Macro
Magi
Mediterranee
Mimesis
Mylife - RossiVideo 
Natura e Cultura
Prosveta
Psiche
Red Edizioni
Rizzoli
Synthesis
Tecniche Nuove
Ubaldini
Urra
Xenia
Tutti gli Editori
GUIDA ALLA
CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati. Nella colonna centrale sono (Continua...)
<< torna indietro
Teatro
Sezione in allestimento
trovati 35 libri   Pagine totali: 3 [1 2 ... 3 ]   successiva >>
La Locandiera<br />A cura di Piermario Vescovo Carlo Goldoni
La Locandiera
A cura di Piermario Vescovo
Feltrinelli
pag. 144 - formato: 12,5 x 20 cm. - anno: 2021 - ISBN. 978-88-07-90404-2

€. 8.50 €. 8.07 (-5%)

Andata in scena per la prima volta nel 1753, La locandiera è sicuramente uno dei capolavori di Carlo Goldoni, fra le sue commedie più tradotte e rappresentate da allora a oggi. Mirandolina deve servire e tenere a bada le lusinghe dei clienti della sua locanda: un nobile spiantato, il tronfio marchese di Forlimpopoli, e un arricchito, il conte di Albafiorita, che ha comprato da poco il suo titolo e fa della disponibilità del denaro il suo carattere. A questi si aggiunge - provvisto di titolo e di mezzi - il cavaliere di Ripafratta, che odia invece le donne, ma anche, significativamente, il teatro. Proprio lui diventerà, con un ribaltamento della prospettiva, la vittima della finzione amorosa di Mirandolina. Una vendetta decretata a nome delle donne disprezzate, ma complicata da presenze dissonanti: quelle di due commedianti che, giunte alla locanda in abiti di scena, si spacciano per nobildonne. Alla vittoria della locandiera e alla rovinosa disillusione del Cavaliere segue quindi - oltre il piano di Mirandolina e, dichiara Goldoni, della trama da lui stesso inizialmente immaginata - un finale aperto e non privo di ombre, che rende più complesso e fecondamente ambiguo quello che sembra presentarsi come un "lieto fine" di commedia.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Locandiera<br />A cura di Piermario Vescovo approfondimento: La Locandiera<br />A cura di Piermario Vescovo
Lavorare per l'Infinito - DVD<br />Un viaggio spirituale ed artistico Nikolaj Roerich, Elena Roerich
Lavorare per l'Infinito - DVD
Un viaggio spirituale ed artistico
Nuova Era
pag. 57:00 - formato: 14 x 18,5 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-95944-31-9

€. 15.00 €. 14.25 (-5%)

“Lavorare per l’Infinito” è uno spettacolo teatrale voluto dalla Società Italiana di Agni Yoga, con il proposito di far conoscere in Italia due figure importanti del ‘900, Nicolaj e Elena Roerich, antesignani della svolta straordinaria che sta avvenendo nell’epoca attuale. Il DVD contiene le immagini dello spettacolo rappresentato nelle città italiane, il testo originale, una presentazione di Alessandro Berti della vita dei Roerich e una presentazione della regista Francesca Barbagli.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Lavorare per l Infinito - DVD<br />Un viaggio spirituale ed artistico approfondimento: Lavorare per l Infinito - DVD<br />Un viaggio spirituale ed artistico
La Commedia degli Errori<br />A cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte William Shakespeare
La Commedia degli Errori
A cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 208 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2021 - ISBN. 978-88-07-90385-4

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

L’anziano Egeone da anni vaga alla ricerca dei figli gemelli, chiamati entrambi Antifolo. Da uno è stato separato a causa di un violento naufragio, che lo ha reso anche vedovo. L’altro figlio, compiuti i diciotto anni, è partito alla ricerca del fratello assieme a Dromo, lo schiavo che pure aveva perso un gemello nell’affondamento della nave, ma non ha mai fatto ritorno. Ciò che l’uomo non sa è che proprio in quel momento i destini dei figli e dei servi si stanno incrociando nelle strade della città in cui egli stesso si trova, Efeso, e che la loro perfetta somiglianza genererà equivoci e situazioni grottesche e, talvolta, salaci. Ispirata alle opere di Plauto, La commedia degli errori è forse il primo dei lavori teatrali di Shakespeare che, come scrive Nadia Fusini nell’Introduzione, in questo testo “indaga sulla differenza – cos’è reale? cos’è irreale? – con profonde intuizioni. E tratta con freschezza e maestria umori e sentimenti, emozioni e sconcerti dell’anima e della mente, su cui più avanti costruirà i suoi grandi personaggi. Ma già qui e ora, grazie alla straordinaria capacità di amalgamare influenze classiche, medievali, rinascimentali e folk, il giovane, eclettico drammaturgo arriva a un risultato notevolissimo. E geniale.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Commedia degli Errori<br />A cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte approfondimento: La Commedia degli Errori<br />A cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte
La Tempesta<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte William Shakespeare
La Tempesta
A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 256 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2014 - ISBN. 978-88-07-90138-6

€. 9.00

Il duca di Milano, Prospero, spodestato dal fratello Antonio, regna su una misteriosa isola deserta, un mondo meraviglioso di creature fatate, dove vige un'armonia solenne ed echeggiano voci soprannaturali. Qui Prospero ha sconfitto la strega che vi abitava, ha liberato gli spiriti da lei imprigionati, tra cui Ariel, e ha sottomesso il figlio di lei, l'orribile Calibano. Prospero vive lì dodici anni, assieme alla figlia Miranda, fino al giorno in cui con la sua magia fa naufragare la nave che trasporta l'usurpatore Antonio con il suo alleato, il re di Napoli Alonso, il figlio di questi Ferdinando e il buon vecchio consigliere Gonzalo. Prospero, con i suoi poteri e con l'aiuto di Ariel, tiene in pugno i naufraghi che credono distrutta l'imbarcazione e affogato Ferdinando. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Tempesta<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte approfondimento: La Tempesta<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Tutto è Bene quel che Finisce bene<br />Traduzione e cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte William Shakespeare
Tutto è Bene quel che Finisce bene
Traduzione e cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 256 - formato: 12,5 x 19,5 cm. - anno: 2012 - ISBN. 978-88-07-82244-5

€. 8.00 €. 7.60 (-5%)

Ispirata da Boccaccio, e precisamente dalla novella Giletta di Narbona, inclusa nel Decameron, Tutto è bene quel che finisce bene è una delle più brillanti commedie shakespeariane. La protagonista è Elena, che riceve in sposo il conte Bertram come premio per aver guarito il re di Francia. Bertram non ricambia però l’amore di Elena e parte per la guerra, innamorandosi della locandiera Diana. Ma l’autentica scintilla del racconto sono le condizioni che Bertram pone a Elena per abbracciare davvero il loro matrimonio: la ragazza dovrà sfoggiare al dito l’anello da cui egli non si separa mai e portare in grembo un figlio da lui concepito… Un vortice di colpi di scena, un miscuglio perfetto di dolore e ilarità, un gioco elegante attorno a sentimenti che appartengono agli uomini di tutte le epoche e di tutte le culture.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Tutto è Bene quel che Finisce bene<br />Traduzione e cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte approfondimento: Tutto è Bene quel che Finisce bene<br />Traduzione e cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte
Misura per Misura<br />Traduzione e cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte William Shakespeare
Misura per Misura
Traduzione e cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 245 - formato: 12,5 x 19 cm. - anno: 2003 - ISBN. 978-88-07-90137-9

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

Il duca di Vienna, Vincenzo, preoccupato dell'immoralità dei sudditi e del dispregio dell'istituzione matrimoniale, affida a un vicario, Angelo, il governo per vedere se sarà in grado di far rispettare le leggi Finge quindi di assentarsi e si traveste da frate per spiarne l'operato. Angelo si rivelerà incapace di governare con autentica equità e giustizia, attaccato al mero dettato della legge e travolto dalle stesse passioni che dovrebbe punire. Condanna a morte Claudio, colpevole di aver sedotto Giulietta, che lo ama, anche se i due vorrebbero sposarsi; Lucio, amico di Claudio, chiede allora aiuto alla sorella di lui, la virtuosa novizia Isabella, per dissuadere Angelo. Isabella supplica il vicario di aver pietà del fratello ma Angelo prova nei suoi confronti pensieri peccaminosi e le promette la salvezza di Claudio a patto che lei gli si conceda. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Misura per Misura<br />Traduzione e cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte approfondimento: Misura per Misura<br />Traduzione e cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Le Allegre Madame di Windsor<br />A cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte William Shakespeare
Le Allegre Madame di Windsor
A cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 256 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-07-90275-8

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

Nella borghese cittadina di Windsor, dove mogli e mariti si intrattengono progettando matrimoni vantaggiosi per il proprio patrimonio a scapito delle naturali propensioni affettive della prole, arriva il cavaliere Falstaff. Come una balena spiaggiata, in tutto e per tutto, a cominciare dalle dimensioni, diverso dagli uomini comuni, Falstaff il gaudente, Falstaff l’amorale, urta contro la mentalità benpensante della provinciale cittadina. Non se la passa bene, il signorile cavaliere, così pensa di profittare delle mogli di due ricchi capitalisti locali e, facendosi credere di loro innamorato, prova ad allungare le mani sulle loro sostanze, per l’appunto. Ma a Windsor le donne, niente affatto comari, ma “allegre”, e cioè intelligenti, vivaci e inventive madame, nella guerra dei sessi avranno la meglio.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Le Allegre Madame di Windsor<br />A cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte approfondimento: Le Allegre Madame di Windsor<br />A cura di Nadia Fusini - Testo originale a fronte
Romeo e Giulietta<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte William Shakespeare
Romeo e Giulietta
A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 288 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2014 - ISBN. 978-88-07-90137-9

€. 8.50 €. 8.07 (-5%)

In Romeo e Giulietta (1595-1596) la morte è presente in vario modo fin dall'inizio. Ma è con il duello tra Mercuzio e Tebaldo che essa entra realmente in scena e avvia quella sua presa di possesso della città cui la tragedia conduce. Non solo, ma che la prima vittima sia Mercuzio, simbolo di giovinezza e di libertà, della gioia di vivere e della stessa gioia di far teatro, è anche indicativo di chi sia l'oggetto di questo assalto della morte: non i vecchi, ma i giovani, non il declinare della vita, ma il suo sbocciare, non la stanchezza, l'aridità del cuore, ma la sua freschezza, il suo desiderio d'amore. Tebaldo uccide Mercuzio; Romeo uccide Tebaldo finché, come sappiamo, la morte aggredisce anche Romeo e Giulietta, e la "bella Verona" celebrata all'inizio si trasforma in una tomba. Nulla di vivo resta se non i vecchi, la cui faida e il cui egoismo, non il caso, hanno ucciso i giovani. Romeo e Giulietta potranno finalmente stare insieme ma solo nella cripta, col loro amore per l'eternità raggelato nelle statue d'oro che i carnefici eleveranno a ricordo.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Romeo e Giulietta<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte approfondimento: Romeo e Giulietta<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Sogno di una Notte di Mezza Estate<br />Traduzione di Agostino Lombardo e Nadia Fusini - Testo originale a fronte William Shakespeare
Sogno di una Notte di Mezza Estate
Traduzione di Agostino Lombardo e Nadia Fusini - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 224 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2013 - ISBN. 978-88-07-90045-7

€. 8.50 €. 8.07 (-5%)

Agostino Lombardo prima di morire stava lavorando alla traduzione del Sogno di una notte di mezza estate, ma non ha potuto portare a termine l'opera. Nadia Fusini, che in passato era stata sua allieva, riprende la traduzione dove il suo maestro l'ha interrotta. Il risultato è nel bellissimo dramma che sa unire in felice miscela il mondo classico e quello nordico fiabesco, le allegorie rinascimentali, i romanzi cavallereschi, la tradizione greco-latina, in una vicenda dove diversi fili si intrecciano: la commedia degli equivoci con gli amori incrociati di Ermia e Lisandro, Demetrio ed Elena, il bosco fatato di Oberon e Titania (che rievocano nei loro litigi quelli di Giove e Giunone), la malizia del folletto Puck (che reputa folli gli uomini e non fa altro che far innamorare le coppie sbagliate coi filtri del suo signore), la recita degli attori-artigiani che rappresentano l'opera nell'opera (il dramma di Tiramo e Tisbe), infine il matrimonio mitologico di Teseo e Ippolita.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Sogno di una Notte di Mezza Estate<br />Traduzione di Agostino Lombardo e Nadia Fusini - Testo originale a fronte approfondimento: Sogno di una Notte di Mezza Estate<br />Traduzione di Agostino Lombardo e Nadia Fusini - Testo originale a fronte
Amleto<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte William Shakespeare
Amleto
A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 336 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2013 - ISBN. 978-88-07-90042-6

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

La vicenda che Shakespeare doveva mettere in scena era, senza mezzi termini, il rapporto di una mente umana con la vita, e il suo problema, allora, era quello di far muovere Amleto con la sua "prodigiosa consapevolezza" (Henry James), su un terreno adeguato al personaggio e alla sua ricerca. Poiché tutta la vita doveva essere messa in discussione, sottoposta all'analisi, al dubbio di un Amleto che è l'unico moderno, Shakespeare crea una struttura supremamente elastica e comprensiva, capace di abbracciare pianto e riso, ragione e follia, amore e odio; di passare da un universo domestico a un paesaggio sconfinato, da un salone di corte a un campo militare, da una fortezza a un cimitero. Se bene guardiamo l'Amleto, vediamo come ogni esperienza umana vi venga rappresentata. Tutta la vita; e più ancora: la vita vista come immagine di se medesima, come teatro.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Amleto<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte approfondimento: Amleto<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Coriolano<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte William Shakespeare
Coriolano
A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 320 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2015 - ISBN. 978-88-07-90178-2

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

Una Roma antica tutta percorsa dai fermenti e dalle lacerazioni della modernta e in cui l'ordine della romanita si trasforma nell'inquietudine di una Roma manierista e barocca. Una Roma letteraria che e resa viva e mobile e corposa dalla ricca umanita che la sostanzia. Un'immagine teatrale che tutto include e mette in scena, storia e cronaca, passato e presente, vita e morte; un'immagine moderna che si nutre della memoria e della nostalgia dell'antico, stabilendo, nel segno della tragedia umana di questo percorso verso la morte in cui anche il 'Coriolano' consiste (e tanto piu perche il personaggio e insieme vittima e macchina di morte), una continuita di passato e presente che e il solo modo di fare del rapporto con i classici un legame vitale e fecondo.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Coriolano<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte approfondimento: Coriolano<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Vera o i Nichilisti<br />A cura di Enrico Terrinoni - Testo originale a fronte Oscar Wilde
Vera o i Nichilisti
A cura di Enrico Terrinoni - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 192 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2020 - ISBN. 978-88-0790357-1

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

Vera o i nichilisti è il primissimo scritto di Oscar Wilde per il teatro. L’eroina principale, Vera, unitasi ai nichilisti, ha in animo di sovvertire l’ordine monarchico russo dopo aver assistito alla deportazione in Siberia del fratello che apparteneva al gruppo di sabotatori rivoluzionari. La sua ambizione è tra le più grandiose: assassinare lo zar. La storia prende spunto proprio dal tentato omicidio, da parte di Vera Ivanovna Zasulič, del governatore di San Pietroburgo, resosi famoso per la brutale repressione dei polacchi durante le rivolte del 1830 e poi del 1863. L’ambientazione è la Russia di fine Settecento, ma in controluce si leggono l’Irlanda e il suo rapporto con l’oppressore coloniale, l’impero britannico. L’Irlanda, tramite lo stratagemma del dislocamento geografico, è quindi onnipresente in Vera, a partire dalla parlata dei personaggi appartenenti alle classi più basse della società, per arrivare alla vicinanza ai poveri e agli sfruttati, alle istanze sociali che Oscar Wilde ebbe sempre a cuore grazie anche all’insegnamento della madre, Lady Speranza, un’appassionata rivoluzionaria irlandese. Vera ci consegna un Wilde sconosciuto ai più: è il suo “play” più politico, e spiana la strada al fondamentale saggio L’anima dell’uomo sotto il socialismo e alle istanze di libertà che nutrono le sue fiabe.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Vera o i Nichilisti<br />A cura di Enrico Terrinoni - Testo originale a fronte approfondimento: Vera o i Nichilisti<br />A cura di Enrico Terrinoni - Testo originale a fronte
L'Importanza di Far l'Onesto<br />A cura Antonio Bibbò - Testo originale a fronte Oscar Wilde
L'Importanza di Far l'Onesto
A cura Antonio Bibbò - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 272 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2019 - ISBN. 978-88-07-90335-9

€. 8.50 €. 8.07 (-5%)

La sera della prima londinese di questa commedia, il marchese di Queensberry si presentò con un mazzo di ortaggi per Oscar Wilde. Era il 14 febbraio 1895 e la vita di Wilde stava per cambiare in maniera inaspettata, per via dello scandalo provocato dall’opposizione di Queensberry alla relazione tra il figlio, Lord Alfred Douglas, e il drammaturgo. Wilde aveva saputo delle cattive intenzioni del marchese e fece in modo che non fosse ammesso a teatro. La serata andò bene e la commedia fu un gran successo, ma Wilde non sarebbe riuscito a tenere Queens­berry alla larga a lungo. L’importanza di far l’onesto è anche l’ultima commedia di Oscar Wilde. La più divertente. Una commedia degli equivoci assurdamente mordace. Uno dei testi più rappresentati al mondo, ora in una nuova traduzione attenta soprattutto alla natura performativa del testo.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: L Importanza di Far l Onesto<br />A cura Antonio Bibbò - Testo originale a fronte approfondimento: L Importanza di Far l Onesto<br />A cura Antonio Bibbò - Testo originale a fronte
Macbeth<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte William Shakespeare
Macbeth
A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 256 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2013 - ISBN. 978-88-07-90043-3

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

Uno dei principi strutturali su cui poggia il Macbeth e quello della conflittualita, della contrapposizione di forze. Tutti i temi contengono il loro contrario. Come il male lotta con il bene (cio negli stessi protagonisti, assai meno univoci di come spesso vengono interpretati), cosi il cielo e contrapposto al l'inferno, il giorno alla notte, la luce all'oscurita, il paesaggio esterno al castello. E, ancora, le immagini della morte sono contrapposte a quelle della vita, le immagini della sterilita a quelle della fecondita, la malattia alla salute. Il bello e il brutto e il brutto e bello, dicono le streghe: e queste parole potrebbero essere assunte a emblema del dramma, stupendamente costruito come un'immagine totale che si rifrange in mille immagini particolari, e tutte presentate per dare un'unica, complessa, lacerante, visione della vita.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Macbeth<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte approfondimento: Macbeth<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Il Mercante di Venezia<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte William Shakespeare
Il Mercante di Venezia
A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
Feltrinelli
pag. 340 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2013 - ISBN. 978-88-07-90043-3

€. 9.00 €. 8.55 (-5%)

Nel Mercante di Venezia il mondo sembra nettamente distinto in buoni e malvagi, cristiani ed ebrei, innocenti e colpevoli: ma così non è. Di fatto noi lasciamo il teatro con il senso che tutti i personaggi, in quest'opera composta tra il 1596 e il 1598, partecipino di un medesimo destino, che il peccato non sia solo dell'ebreo, ma anche del cristiano, che la finale solitudine e il dolore di Shylock siano anche quelli del suo antagonista Antonio; che il regno della bellezza e della favola rappresentato da Belmonte sia, come il giardino dell'Eden fatalmente incrinato dalla dura realtà di una Venezia che è metafora dello stato moderno. L'immagine finale che il Mercante di Venezia comunica è quella dell'umana fragilità e precarietà - non per Antonio soltanto, o per Shylock, si dovrà invocare la "misericordia", esaltata da Porzia in un grande discorso, ma per chi, come loro. e noi, è chiuso nell'argilla della condizione umana.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Mercante di Venezia<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte approfondimento: Il Mercante di Venezia<br />A cura di Agostino Lombardo - Testo originale a fronte
trovati 35 libri   Pagine totali: 3 [1 2 ... 3 ]   successiva >>
SCONTO 5% ?!
35.000 Titoli
e 470 editori 
con sconto 5% !
AREA RIVENDITORI
userid

password

 NOVITÀ
Chi è l'Anticristo
Volume 1: La spada nella roccia - Volume 2: Io Sono - Reloaded 100 Anni Dopo
Pasticceria Creativa Gluten Free
Dolci fantasie alla portata di tutti
Potenzia il Tuo Sistema Immunitario
Come prevenire malattie attraverso una sana alimentazione
Mudra e Meditazioni per Viaggiare Tra i Mondi
Intelligenza emotiva e rapporto uomo-natura
Arogya Yoga
Per la salute e il benessere
Lo Yoga Non Duale del Kashmir
I 9 Principi Quantici
Riscopri il tuo vero valore con gli esercizi pratici del metodo del cervello quantico
Wild Wild Guru - Storia di Osho
Il guru più controverso del xx secolo
L'Ultima Donna
Meditare per Fare Anima
Rispecchiandosi negli archetipi
Il Taoismo delle Origini
Corso di Filosofia Occulta
Cabbala, Tarocchi, Magia, Talismani
Voci dal Silenzio
Un viaggio tra gli eremiti d'Italia
I Sogni dell'Anima
Come penetrare nei segreti della psiche e interpretare i messaggi onirici
Vite Connesse
L'approccio sistemico nella relazione con il cane
altre novit?
ISCRIVITI alla NewsLetter
Iscriviti alla NewsLetter, riceverai tutte le novità e le offerte direttamente nella tua casella e-mail


Thich Nhat Hanh
Il Sentiero delle
Lacrime di Gioia

Il Sentiero delle <br>Lacrime di Gioia
spiritualità é chiarezza
Il Cammino
è la Meta

Il Cammino<br>è la Meta
una straordinaria autobiografia
Tu Sei
quindi
Io Sono

Tu Sei <br>quindi<br> Io Sono
una dichiarazione di dipendenza
I libri di Dahlke
L'arte di sognare
e la realtà dei sogni
Il ROLFING
un massaggio particolare
JEAN VALNET
la meravigliosa forza
guaritrice della natura
alimentazione fitoterapia aromaterapia
Il silenzio é d'oro
Alexander Lowen
e la bioenergetica
www.illibraiodellestelle.com - www.illibraiodellestelle.it

Il Libraio delle Stelle - via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri - P.Iva 00204351001

made by 3ml.it