www.illibraiodellestelle.com
LIBRI MUSICA E VIDEO CARTOLERIA REGALO E BENESSERE
Cerca:
Carrello (nessun prodotto)
ARGOMENTI

Elenco Autori
Elenco Editori
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
EDITORI IN EVIDENZA
AamTerranuova
Adelphi
Ambiente
Amrita
Antroposofica
Appunti di Viaggio
Arianna
Armenia
AshramVidya
Astrolabio
Bis
Bompiani
Boringhieri
Bur Rizzoli
CBP
Crisalide
De Vecchi
Fabbri
Feltrinelli
FioriGialli
Franco Muzzio
Il Leone Verde
Il Libraio delle Stelle
Il Punto d'Incontro
La Meridiana
La Parola 
L'Età dell'Acquario
Macro
Magi
Mediterranee
Mimesis
Mylife - RossiVideo 
Natura e Cultura
Prosveta
Psiche
Red Edizioni
Rizzoli
Synthesis
Tecniche Nuove
Ubaldini
Urra
Xenia
Tutti gli Editori
GUIDA ALLA
CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati. Nella colonna centrale sono (Continua...)
BENVENUTI NELLA LIBRERIA ON-LINE
più di 30.000 testi selezionati sulla cultura del naturale,
le arti del benessere, l'impegno sociale e la ricerca spirituale

SCOPRITE TUTTI I VANTAGGI DELL'ACQUISTO ON LINE
1) SCONTO 15% SULLE ULTIME NOVITA'
2) SCONTO 15% SU 15.000 TITOLI DI 30 EDITORI
3) per acquisti superiori a 75 euro SCONTO 10%
4)
per acquisti superiori a 100 euro SCONTO 15%
5) + SPEDIZIONE VELOCE GRATUITA PER TUTTI GLI ORDINI sopra i 29 euro !
6)
e ancora un simpatico omaggio! Consultate le condizioni di acquisto!

Rivenditori:
registratevi nell'area rivenditori per gli acquisti all'ingrosso! BUONA LETTURA!
Risultati per la ricerca di 'pallante'
trovati 19 prodotti   Pagine totali: 2 [1 ... 2 ]   successiva >>
Sostenibilità Equità Solidarietà<br />Fondamentali 1.0 di un progetto politico in costruzione Maurizio Pallante
Sostenibilità Equità Solidarietà
Fondamentali 1.0 di un progetto politico in costruzione
Lindau
pag. 123 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2019 - ISBN. 978-88-3353-171-7

€. 12.50

Le conseguenze dei cambiamenti climatici innescati dall'aumento della temperatura terrestre e i problemi causati dagli altri fattori della crisi ambientale diventano sempre più  preoccupanti, ma ancora più preoccupante è il fatto che non entrino nell'agenda di nessuno dei partiti esistenti. Sono troppo impegnati a riproporre le stesse fallimentari ricette finalizzate a rilanciare la crescita economica, per accorgersene. Se si continuerà a perseguire la crescita cercando di conciliarla con la riduzione della crisi ecologica secondo la formula dello sviluppo sostenibile, non si otterrà nè la crescita, nè la sostenibilità . Dopo il lungo periodo di stagnazione successivo alla crisi del 2008, si sta ripresentando la prospettiva di una nuova crisi. E l'aumento della temperatura terrestre che si è verificato nei primi 18 anni di questo secolo lascia prevedere che il limite di + 1,5°C, concordato alla COP 21 di Parigi nel 2015, si supererà molto prima del 2100. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Sostenibilità Equità Solidarietà<br />Fondamentali 1.0 di un progetto politico in costruzione approfondimento: Sostenibilità Equità Solidarietà<br />Fondamentali 1.0 di un progetto politico in costruzione
Sostenibilità Equità Solidarietà<br />Un manifesto politico e culturale Maurizio Pallante
Sostenibilità Equità Solidarietà
Un manifesto politico e culturale
Lindau
pag. 185 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2018 - ISBN. 978-88-6708-914-7

€. 16.00 €. 13.60 (-15%)

Ci stiamo avviando alla fine dell'epoca storica iniziata nella seconda metà del '700 con la Rivoluzione Industriale. La crisi economica continua a far sentire i suoi effetti negativi da quasi un decennio. Nei Paesi industrializzati i livelli della disoccupazione aumentano soprattutto tra i giovani. La corruzione politica invade tutti i gangli del potere in forme sempre più spregiudicate e sempre più spesso impunite. Allo stesso tempo tutti i fattori della crisi ambientale continuano ad aggravarsi, anche perchè i partiti non sono in grado di affrontarli. Non hanno un programma politico incardinato sui valori della sostenibilità ambientale, dell'equità estesa alle generazioni future e ai viventi non umani e della solidarietà. A loro interessa soltanto conquistare la maggioranza dei voti per governare nel modo che considerano più rispondente alle esigenze dei propri elettori, disinteressandosi della sostenibilità da cui dipende la continuità della vita sulla Terra.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Sostenibilità Equità Solidarietà<br />Un manifesto politico e culturale approfondimento: Sostenibilità Equità Solidarietà<br />Un manifesto politico e culturale
Solo una Decrescita Felice Selettiva e Guidata ci Può Salvare<br /> Maurizio Pallante, Alessandro Pertosa
Solo una Decrescita Felice Selettiva e Guidata ci Può Salvare

Lindau
pag. 187 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-6708-628-3

€. 16.50 €. 14.02 (-15%)

Non viviamo nel migliore dei mondi possibili. Facciamocene una ragione. Le limitazioni alla democrazia, il potere dispotico esercitato sui popoli dalle istituzioni sovranazionali, la prevalenza della finanza sulla politica, sono tutti effetti prodotti dall’economia della crescita continua. Un sistema che sta giungendo alla fine e che, come un animale ferito, mostra il suo volto peggiore e aggressivo, pronto a trascinare tutto e tutti nel baratro. Per arginare questa potenza distruttrice non basta riformare il sistema, ma è necessario cambiare l’orizzonte culturale e le categorie attraverso le quali pensiamo e interpretiamo il mondo. Le grandi famiglie politiche tradizionali non sono in grado di comprendere i rischi che l’umanità corre in questa fase storica, in cui il modo di produzione industriale si sta estendendo a tutto il mondo. Destra e sinistra sono categorie del passato. E per certi versi incarnano anche parte del problema. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Solo una Decrescita Felice Selettiva e Guidata ci Può Salvare<br /> approfondimento: Solo una Decrescita Felice Selettiva e Guidata ci Può Salvare<br />
Destra e Sinistra Addio<br />Per una nuova declinazione dell'uguaglianza Maurizio Pallante
Destra e Sinistra Addio
Per una nuova declinazione dell'uguaglianza
Lindau
pag. 232 - formato: 14 21 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-6708-442-5

€. 18.00 €. 15.30 (-15%)

Il confronto politico tra destra e sinistra si è sempre svolto a partire da una comune valutazione positiva del modello di produzione industriale.Entrambe lo hanno considerato un progresso perché, grazie all’evoluzione scientifica e tecnologica, ha accresciuto la produzione di merci, consentendo all’umanità di entrare in un’epoca d’abbondanza senza precedenti. Ma oggi la crescita ha oltrepassato le capacità del pianeta di fornirle la quantità crescente di risorse di cui ha bisogno, e il mercato induce a scatenare guerre per tenere sotto controllo le zone del mondo più ricche di risorse, suscitando nei paesi meno industrializzati ondate migratorie incontenibili.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Destra e Sinistra Addio<br />Per una nuova declinazione dell uguaglianza approfondimento: Destra e Sinistra Addio<br />Per una nuova declinazione dell uguaglianza
Monasteri del Terzo Millennio<br /> Maurizio Pallante
Monasteri del Terzo Millennio

Lindau
pag. 112 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2015 - ISBN. 978-88-6708-363-3

€. 14.00

Tutti i tentativi di far ripartire la crescita per superare la crisi economica mondiale non hanno prodotto, sino ad ora, l’effetto desiderato. Oltre a ciò, la potenza raggiunta dalla megamacchina industriale sta esaurendo gli stock di risorse non rinnovabili ed emette quantità crescenti di scarti liquidi, solidi e gassosi, non metabolizzabili dalla biosfera. Per tutte queste ragioni, secondo Maurizio Pallante, occorre cominciare a costruire modelli economici e produttivi alternativi, a instaurare relazioni umane fondate sulla collaborazione e la solidarietà, a promuovere l’autosufficienza, soprattutto alimentare ed energetica, delle comunità locali, a realizzare forme più eque di redistribuzione delle risorse tra i popoli, a garantire il futuro delle generazioni a venire grazie al modello della decrescita felice proposto in questo volume. La vita monastica, che ha rappresentato per secoli uno dei modelli vincenti di utilizzazione delle risorse e di aggregazione sociale, ritrova in questo momento storico la sua attualità: l’organizzazione comunitaria, il rapporto tra la dimensione del lavoro e la dimensione spirituale degli antichi monasteri possono offrire indicazioni importanti a chi voglia fondare i monasteri del terzo millennio e attuare la rivoluzione dolce di cui c’è bisogno oggi.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Monasteri del Terzo Millennio<br /> approfondimento: Monasteri del Terzo Millennio<br />
Generazione Decrescente<br /> Riflessione semi-autobiografica sul mondo che è. E che potrà essere Andrea Bertaglio
Generazione Decrescente
Riflessione semi-autobiografica sul mondo che è. E che potrà essere
L'Età dell'Acquario
pag. 152 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2013 - ISBN. 978-88-71364476

€. 14.00

Quella di chi oggi ha trenta-quarant’anni è la prima generazione che non avrà di più dei propri genitori. Ma non avere di più, non significa non potere fare di più, né tanto meno non avere di meglio. Del resto è proprio questa generazione a parlare con convinzione di sostenibilità o decrescita, sia per una visione diversa della vita e del mondo, sia perché la limitatezza delle risorse appare particolarmente minacciosa per chi ha più anni da trascorrere su questo piccolo pianeta. Ciò non significa ripudiare il «progresso» o rifiutare quanto abbiamo, ma diventare consapevoli del fatto che non si può più produrre, consumare e sprecare come si è fatto finora.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Generazione Decrescente<br /> Riflessione semi-autobiografica sul mondo che è. E che potrà essere approfondimento: Generazione Decrescente<br /> Riflessione semi-autobiografica sul mondo che è. E che potrà essere
Pecore da Tosare<br />La sopravvivenza tra banche, crisi e truffe Andrea Bizzocchi
Pecore da Tosare
La sopravvivenza tra banche, crisi e truffe
Il Punto d'Incontro
pag. 144 - formato: 12 x 17 cm. - anno: 2013 - ISBN. 978-88-8093-998-6

€. 7.90

Che razza di crisi è se non mancano materie prime, mezzi di produzione e forza lavoro, nonostante l'alto tasso di disoccupazione? Eppure qualcosa manca. Cosa? Il denaro, la liquidità. Quando la gente dice: "I soldi sono finiti", coglie esattamente nel segno. Però non si chiede: "Perché mancano i soldi? Cosa significa che mancano i soldi? Chi li fa mancare?". La crisi e i disastri socio-economici che stiamo vivendo non cadono dal cielo, ma nascono dalla natura stessa della moneta e in essa proliferano. Una moneta accettata come debito non potrà mai estinguere l'interesse che deve. Il denaro circolante infatti sarà sempre inferiore alla somma del capitale e dell'interesse da restituire. E l'aumento esponenziale del debito fa sì che contestualmente aumenti anche la quota di ricchezza (pubblica e privata) da destinare al sistema bancario, che continua a creare denaro a costo zero, senza alcuna copertura né convertibilità della moneta emessa.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Pecore da Tosare<br />La sopravvivenza tra banche, crisi e truffe approfondimento: Pecore da Tosare<br />La sopravvivenza tra banche, crisi e truffe
Debiti Pubblici, Crisi Economica e Decrescita Felice<br />Manifesto/Appello del Movimento della Decrescita Felice Autori Vari
Debiti Pubblici, Crisi Economica e Decrescita Felice
Manifesto/Appello del Movimento della Decrescita Felice
Decrescita Felice Edizioni
pag. 168 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2012 - ISBN. 978-88-96085-17-2

€. 15.00

Il sistema economico finanziario fondato sulla crescita e schiacciato dai debiti pubblici è entrato definitivamente in crisi. Cercare di uscire dalla crisi stimolando la crescita è come cercare di rianimare un moribondo a bastonate perché la crescita non è la soluzione ma la causa della crisi. È ora di voltare pagina, di cambiare strada, di fare reset, per passare dalla crescita insostenibile alla decrescita felice. L’alternativa non è fra crescita e decrescita ma fra decrescita e disastro. Non ci resta molto tempo e dalle nostre scelte di oggi dipende il futuro dei nostri figli e dell’umanità
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Debiti Pubblici, Crisi Economica e Decrescita Felice<br />Manifesto/Appello del Movimento della Decrescita Felice approfondimento: Debiti Pubblici, Crisi Economica e Decrescita Felice<br />Manifesto/Appello del Movimento della Decrescita Felice
Pilli Silvia e la Decrescita Felice<br /> Maurizio Pallante
Pilli Silvia e la Decrescita Felice

Decrescita Felice Edizioni
pag. 144 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2011 - ISBN. 978-88-96085-15-8

€. 18.00

Il libro è una favola che, tramite un serie di incontri tra Pilli, l'ape simbolo della decrescita felice, e Silvia, una bambina dei giorni nostri, descrive le alternative al nostro attuale modo di vivere basato sulla crescita e sui consumi. Silvia passerà non solo dalla non conoscenza dei problemi che ci affliggono alla progressiva consapevolezza, ma saprà convincere il papà riluttante a cambiare il suo stile di vita. Una serie di schede, scritte con un linguaggio accessibile agli adolescenti, approfondisce le tematiche della narrazione. Il libro include una serie di illustrazioni relative ai vari temi affrontati. Fondamentale per comunicare ai ragazzi la necessità di cambiare prima che sia troppo tardi.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Pilli Silvia e la Decrescita Felice<br /> approfondimento: Pilli Silvia e la Decrescita Felice<br />
Malati di Farmaci<br>Perché l'industria farmaceutica vende farmaci dannosi, inventa malattie e specula sul cancro Mauro Di Leo
Malati di Farmaci
Perché l'industria farmaceutica vende farmaci dannosi, inventa malattie e specula sul cancro
Decrescita Felice Edizioni
pag. 246 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2010 - ISBN. 978-88-96085-14-1

€. 18.00

Con la prefazione di Maurizio Pallante. Secondo le direttive della Organizzazione Mondiale della Sanità «salute e interessi commerciali sono inconciliabili». Le industrie farmaceutiche sono una grossa fetta dell' economia mondiale e vengono rappresentate da gruppi multinazionali con interessi ed entrature pressoché in ogni ambito economico e politico. II profitto è racchiuso in una pillola. In aumento anno dopo anno, non conosce crisi. Sani o non sani, non importa. Malati di farmaci, malati di profitto. Per la fiorente filiera del farmaco la malattia è solo un dettaglio: tutti dovremmo assumere una medicina per vivere oltre i cento anni...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Malati di Farmaci<br>Perché l industria farmaceutica vende farmaci dannosi, inventa malattie e specula sul cancro approfondimento: Malati di Farmaci<br>Perché l industria farmaceutica vende farmaci dannosi, inventa malattie e specula sul cancro
La Felicità Sostenibile<br />Filosofia e consigli pratici per consumare meno,<br />vivere meglio e uscire dalla crisi Maurizio Pallante
La Felicità Sostenibile
Filosofia e consigli pratici per consumare meno,
vivere meglio e uscire dalla crisi

Rizzoli
pag. 216 - formato: 14 x 21,5 cm. - anno: 2009 - ISBN. 978-88-17-03194-3

€. 16.00

La felicità - di una persona o di una comunità - può essere sostenibile? Attanagliati dalla crisi economica e dall’emergenza energetica e ambientale, possiamo sperare in un futuro di benessere e serenità? Sì, afferma Maurizio Pallante, ideatore della Decrescita Felice. Dobbiamo però invertire la rotta, ribellandoci all’imperativo che ci ha guidati nell’ultimo secolo - la crescita a ogni costo, misurata con l’aberrante strumento del Pil - e stabilire un nuovo modello di sviluppo. La Decrescita Felice è una filosofia concreta che chiunque, ciascuno quotidianamente e i governi in politica, può mettere in pratica. Decrescere non vuol dire rinunciare a nulla, ma modificare i comportamenti che implicano inutili sprechi. Se rimaniamo imbottigliati nel traffico, bruciamo litri di carburante (accrescendo il Pil!), ma non passiamo ore piacevoli...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Felicità Sostenibile<br />Filosofia e consigli pratici per consumare meno,<br />vivere meglio e uscire dalla crisi approfondimento: La Felicità Sostenibile<br />Filosofia e consigli pratici per consumare meno,<br />vivere meglio e uscire dalla crisi
Decrescita e migrazioni<br /> Maurizio Pallante
Decrescita e migrazioni

Decrescita Felice Edizioni
pag. 78 - formato: 12 x 21 cm. - anno: 2009 - ISBN. 978-88-96085-10-3

€. 8.00

Un sistema economico fondato sulla crescita del prodotto interno lordo deve aumentare in continuazione il numero dei produttori e consumatori di merci. Ovvero, indurre, con le buone o con le cattive, con la persuasione o con la forza, un numero crescente di contadini tradizionali ad abbandonare l’autoproduzione di beni, cioè l’agricoltura di sussistenza dove la vendita è limitata alle eccedenze, per andare a produrre merci e guadagnare in cambio il denaro necessario a comprarle. Questo passaggio implica l’abbandono delle campagne e il trasferimento nelle città con costi sociali e ambientali elevatissimi...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Decrescita e migrazioni<br /> approfondimento: Decrescita e migrazioni<br />
La decrescita felice - (Nuova edizione)<br />La qualità della vita non dipende dal PIL Maurizio Pallante
La decrescita felice - (Nuova edizione)
La qualità della vita non dipende dal PIL
Decrescita Felice Edizioni
pag. 134 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2011 - ISBN. 978-88-96085-13-4

€. 12.00

I segnali sulla necessità di rivedere il parametro della crescita su cui si fondano le società industriali continuano a moltiplicarsi: l’avvicinarsi dell’esaurimento delle fonti fossili e le guerre per averne il controllo, i mutamenti climatici, lo scioglimento dei ghiacciai, l’aumento dei rifiuti, le devastazioni e l’inquinamento ambientale. Eppure gli economisti e i politici, gli industriali e i sindacalisti con l’ausilio dei mass media continuano a porre nella crescita del prodotto interno lordo il senso stesso dell’attività produttiva. In un mondo finito, con risorse finite e con capacità di carico limitate, una crescita infinita è impossibile, anche se le innovazioni tecnologiche venissero indirizzate a ridurre l’impatto ambientale, il consumo di risorse e la produzione di rifiuti...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: La decrescita felice - (Nuova edizione)<br />La qualità della vita non dipende dal PIL approfondimento: La decrescita felice - (Nuova edizione)<br />La qualità della vita non dipende dal PIL
Un programma politico per la decrescita<br />Prefazione di Beppe Grillo Maurizio Pallante
Un programma politico per la decrescita
Prefazione di Beppe Grillo
Decrescita Felice Edizioni
pag. 288 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2008 - ISBN. 978-88-96085-02-8

€. 15.00

Quasi tutti i peggioramenti della nostra vita hanno un’unica causa: troppa economia. Troppa energia, troppo petrolio, troppi materiali, troppo inquinamento, troppi rifiuti, troppa pubblicità, troppa corruzione, troppo stress, troppo lavoro. Contro questi eccessi bisogna agire subito. Il risultato dovrebbe essere: meno economia, piú vita. Se usassimo meno energia e meno materiali, ci basterebbe lavorare meno e vivremmo meglio. Faremmo meno danni e risparmieremmo milioni di ore di lavoro, che oggi usiamo per rimediare a quei danni. L’economia servirebbe a far star bene le persone, non il contrario. Oggi consumiamo per poter vendere, vendiamo per poter produrre, produciamo per poter lavorare. È il contrario di come hanno funzionato finora tutte le civiltà. Spendiamo in pubblicità mille miliardi di euro all’anno per convincere persone che non ne hanno i mezzi a comprare cose di cui non hanno bisogno. Il programma si può riassumere in una parola: meno. Meno energia, meno materiali, meno lavoro.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Un programma politico per la decrescita<br />Prefazione di Beppe Grillo approfondimento: Un programma politico per la decrescita<br />Prefazione di Beppe Grillo
Rifiuto Riduco e Riciclo per Vivere Meglio<br />Guida alle buone pratiche Montanari Stefano
Rifiuto Riduco e Riciclo per Vivere Meglio
Guida alle buone pratiche
Arianna
pag. 200 - formato: 15 x 21 cm. - anno: 2009 - ISBN. 978-88-8730-763-4

€. 12.00 €. 10.20 (-15%)

Attraverso uno stile divulgativo e propositivo, il volume curato da Stefano Montanari raccoglie le voci più competenti del panorama italiano e internazionale - da Paul Connett a Maurizio Pallante, da Gianni Tamino a Natale Belosi – sulla gestione virtuosa e intelligente dei rifiuti. Questo libro vuole essere anche una guida alle buone pratiche e alle realtà efficienti e ben funzionanti che oggi operano in Italia con crescente successo. Scoprire il ciclo di vita dei rifiuti, indagare il colossale business che vi è dietro, approfondire le migliori strategie di riduzione e riciclo e conoscere reali modelli da seguire come la famiglia e il comune a rifiuti zero. Un libro indispensabile per capire in che modo ognuno di noi può agire in maniera concreta per contribuire ad una nuova e migliore gestione dei rifiuti nel proprio territorio: uno strumento capace di offrire nuovi paradigmi culturali, soluzioni alternative e strategie innovative...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Rifiuto Riduco e Riciclo per Vivere Meglio<br />Guida alle buone pratiche approfondimento: Rifiuto Riduco e Riciclo per Vivere Meglio<br />Guida alle buone pratiche

trovati 19 prodotti   Pagine totali: 2 [1 ... 2 ]   successiva >>
SCONTO 15% ?!     5.000 Titoli di 14 editori 
con sconti favolosi !
AREA RIVENDITORI
userid

password

 NOVITÀ
Tre Mesi all'Ora X
Romanzo in 12 capitoli negli ultimi 3 mesi del 1999
Sweet Artisan Stories
Storie di Dolci Artigianali
The Slow Life Diaries
La nostra vita a ritmo lento tra viaggi, cucina e amore.
Crudité e Insalate.
Cucina vegetariana. Sane e gustose ricette in sintonia con la natura
Io Sono l'Alzheimer
Guida pratica per conoscere e affrontare la malattia
Tiroide in Forma
Ricette, idee e consigli per vivere meglio
Mangiare Bene Dormire Meglio
Consigli, idee e ricette per la buonanotte
In Salute con Fiori e Frutti
Dall'albicocca alla viola del pensiero, tisane, ricette e consigli per il benessere quotidiano
In Salute con Radici e Cortecce
Dall'acero allo zenzero, tisane, ricette e consigli per il benessere quotidiano
Lasciare il Corpo
Numerologia del Carttere
Nel rispetto di una scienza antica
Fuoco Bianco
Intuizioni e insegnamenti di un maestro advaita
Corso di Calligrafia
Dalla matita al pennello un viaggio in punta sottile
La Cucina Popolare e i Matsuri del Giappone.
Feste tradizionali, gusti e profumi del Sol Levante
Celestino - Illustrazioni di Giobbe Covatta
altre novità
ISCRIVITI alla NewsLetter
Riceverai tutte le novità e le offerte direttamente nella tua casella e-mail


Il Sentiero delle
Lacrime di Gioia

Il Sentiero delle <br>Lacrime di Gioia
spiritualità Ã© chiarezza
Il Cammino
è la Meta

Il Cammino<br>è la Meta
una straordinaria autobiografia
Tu Sei
quindi
Io Sono

Tu Sei <br>quindi<br> Io Sono
una dichiarazione di dipendenza
I libri di Dahlke
L'arte di sognare
e la realtà dei sogni
Il ROLFING
un massaggio particolare
JEAN VALNET
la meravigliosa forza
guaritrice della natura
alimentazione fitoterapia aromaterapia
Il silenzio é d'oro
Thich Nhat Hanh
Alexander Lowen
e la bioenergetica
www.illibraiodellestelle.com - www.illibraiodellestelle.it

Il Libraio delle Stelle - via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri - P.Iva 00204351001

made by 3ml.it