www.illibraiodellestelle.com
LIBRI MUSICA E VIDEO CARTOLERIA REGALO E BENESSERE
Cerca:
Carrello (nessun prodotto)
ARGOMENTI

Elenco Autori
Elenco Editori
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
EDITORI IN EVIDENZA
AamTerranuova
Adelphi
Ambiente
Amrita
Antroposofica
Appunti di Viaggio
Arianna
Armenia
AshramVidya
Astrolabio
Bis
Bompiani
Boringhieri
Bur Rizzoli
CBP
Crisalide
De Vecchi
Fabbri
Feltrinelli
FioriGialli
Franco Muzzio
Il Leone Verde
Il Libraio delle Stelle
Il Punto d'Incontro
La Meridiana
La Parola 
L'Età dell'Acquario
Macro
Magi
Mediterranee
Mimesis
Mylife - RossiVideo 
Natura e Cultura
Prosveta
Psiche
Red Edizioni
Rizzoli
Synthesis
Tecniche Nuove
Ubaldini
Urra
Xenia
Tutti gli Editori
GUIDA ALLA
CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati. Nella colonna centrale sono (Continua...)
<< torna indietro
Sensibili alle Foglie
trovati 13 libri   Pagine totali: 2 [1 ... 2 ]   successiva >>
L'Uomo Sconfinato<br />Perchè una vita senza limiti non rende liberi, bensì schiavi Rainer Funk
L'Uomo Sconfinato
Perchè una vita senza limiti non rende liberi, bensì schiavi
Sensibili alle Foglie
pag. 224 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2020 - ISBN. 978-88-32043-43-3

€. 18.00 €. 17.10 (-5%)

Viviamo in un mondo senza limiti: possiamo coprire in poche ore distanze che ancora pochi decenni fa comportavano viaggi lunghi diversi giorni, spingendo un pulsante possiamo accedere a informazioni che un tempo si ottenevano con difficoltà, regole e convenzioni che per i nostri genitori/antenati erano ancora legge sono oggetto di libere intese. Ciò che finora sembrava impossibile per via delle limitazioni del mondo reale, si conquista un posto nell’esistenza per mezzo di simulazioni e virtualità. Dunque perché non eliminare anche i confini della nostra personalità, la limitatezza del nostro pensare, volere e sentire? Il desiderio contemporaneo di sconfinamento punta a una vita senza regole, misure né rispetto dei limiti. Per ottenere questa nuova qualità della libertà, l’uomo sconfinato ricorre a un “doping” dell’anima. Questo è il tema sviluppato da Rainer Funk nel solco della psicologia sociale di Erich Fromm. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: L Uomo Sconfinato<br />Perchè una vita senza limiti non rende liberi, bensì schiavi approfondimento: L Uomo Sconfinato<br />Perchè una vita senza limiti non rende liberi, bensì schiavi
Il Futuro Colonizzato<br />Dalla virtualizzazione del futuro al presente addomesticato Renato Curcio
Il Futuro Colonizzato
Dalla virtualizzazione del futuro al presente addomesticato
Sensibili alle Foglie
pag. 128 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2019 - ISBN. 978-88-32043-23-5

€. 16.00

In questo libro si esplora una forma di colonizzazione dei nodi della rete e, per questa via, dell’immaginario dei suoi frequentatori, delle loro identità, delle loro pratiche quotidiane e di quelle future. Ma il “futuro” di cui l’Autore scrive, non è qualcosa che debba ancora venire. Compiendo una spiazzante capriola del tempo esso infatti è già avvenuto e preme quotidianamente sul nostro presente. Le grandi aziende dell’oligarchia digitale – rastrellando i dati che generosamente seminiamo sul web e mettendo al lavoro sempre più audaci algoritmi “intelligenti”, capaci di apprendere e di predire – hanno già impostato e costruito i sentieri su cui orientare i nostri prossimi passi, e i modelli della sorveglianza ad personam per chi a questo futuro pre-scritto intendesse opporsi o comunque sottrarsi. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Futuro Colonizzato<br />Dalla virtualizzazione del futuro al presente addomesticato approfondimento: Il Futuro Colonizzato<br />Dalla virtualizzazione del futuro al presente addomesticato
HAnno Legato la Zia Lia<br /> Sonia Ambroset
HAnno Legato la Zia Lia

Sensibili alle Foglie
pag. 128 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2020 - ISBN. 978-88-32043-40-2

€. 14.00 €. 13.30 (-5%)

Il dialogo con la zia Lia, legata al letto in un reparto di medicina in ospedale, costringe l’autrice a entrare in contatto con quanto vissuto nel corso della propria vita professionale e tenuto per molti anni sotto silenzio. L’esperienza della contenzione fisica viene infatti narrata attraverso gli incontri con esseri umani reali, pazienti, operatori, familiari e attraverso l’incursione nei saperi e nelle pratiche che sono state prodotte nel corso del tempo. L’evoluzione interiore dell’autrice si muove in parallelo, mettendo a nudo le paure, le ambiguità, le incertezze, le contraddizioni che si snodano via via, fino a giungere alla consapevolezza che è necessario uscire dall’indifferenza e prendere posizione, perché, parafrasando Einstein, “il mondo non è minacciato dalle persone che fanno il male, ma da quelle che lo tollerano”. L’intero testo è teso quindi ad accorciare le distanze tra sé e l’altro e invita il lettore a identificarsi con un’esperienza, di cui si può essere tutti protagonisti, all’interno di un copione in cui le forme del potere si manifestano in tutte le loro sfaccettature. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: HAnno Legato la Zia Lia<br /> approfondimento: HAnno Legato la Zia Lia<br />
La Società Artificiale<br />Miti e derive dell'impero virtuale Renato Curcio
La Società Artificiale
Miti e derive dell'impero virtuale
Sensibili alle Foglie
pag. 128 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-98963-75-1

€. 16.00 €. 15.20 (-5%)

È esperienza comune che le nostre relazioni di qualsiasi tipo vengano sempre più frequentemente intermediate da dispositivi digitali. I legami interumani diretti lasciano il posto a mille forme di connessioni indirette e artificiali. Il marketing delle ‘internet company’ accompagna questa mutazione tecno-sociale con nuovi miti. La potenza degli smartphone, le meraviglie dell’intelligenza artificiale, la panacea dei robot per alleviare le fatiche del lavoro, la rivoluzione dei big data e il paradiso terrestre dell’internet delle cose. Un’assuefazione acritica maschera la nostra ignoranza sulle reali implicazioni di questa ulteriore evoluzione del capitalismo. Facendo leva su narrazioni d’esperienza che non indulgono all’anestetizzazione del malessere, questo libro s’interessa delle implicazioni sociali dei nuovi strumenti digitali e del significato concreto che nella vita di relazione quotidiana, nella politica, negli stati di coscienza e nel mondo del lavoro espressioni come big data, profilazione predittiva, intelligenza artificiale, cloud, robot umanoidi, internet delle cose, vengono realmente a configurare.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Società Artificiale<br />Miti e derive dell impero virtuale approfondimento: La Società Artificiale<br />Miti e derive dell impero virtuale
L'Algoritmo Sovrano<br />Metamorfosi identitarie e rischi totalitari nella società artificiale Renato Curcio
L'Algoritmo Sovrano
Metamorfosi identitarie e rischi totalitari nella società artificiale
Sensibili alle Foglie
pag. 128 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2018 - ISBN. 978-88-32043-01-3

€. 16.00

Potremmo immaginare quella parte di Internet che ci è permesso frequentare come un giovane continente – non ha più di trent’anni – già ampiamente colonizzato. In esso, i coloni che si sono aggiudicati le posizioni migliori, pur continuando a essere in conflitto tra loro, come nelle migliori tradizioni capitalistiche, innalzano i vessilli dei marchi più noti dell’oligarchia digitale planetaria. In questo continente, algoritmi “intelligenti” col volto nascosto ma con grandi ambizioni classificatorie, predittive e giudicanti, si mimetizzano dentro i più diversi strumenti e negli immancabili smartphone, al servizio di piattaforme variamente specializzate nella costruzione di nuove dipendenze in molti campi: dalle comunicazioni, ai consumi, alle competizioni online, non disdegnando affatto esperimenti psico-sociali o politici di ampia portata. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: L Algoritmo Sovrano<br />Metamorfosi identitarie e rischi totalitari nella società artificiale approfondimento: L Algoritmo Sovrano<br />Metamorfosi identitarie e rischi totalitari nella società artificiale
La Trappola Etica<br />Ambiguità e suggestioni della responsabilità sociale d'impresa Renato Curcio
La Trappola Etica
Ambiguità e suggestioni della responsabilità sociale d'impresa
Sensibili alle Foglie
pag. 135 - formato: 15 x 21 cm. - anno: 2006 - ISBN. 978-88-8988-308-1

€. 14.00

La società industriale si è espansa e i suoi squilibri cronici sono diventati planetari. Siamo entrati in un tempo buio caratterizzato dal fatto che le più grandi aziende progettano sé stesse a misura del mondo. Si vogliono globali. E l’economia liberale, di cui esse sono espressione, continua a propugnare un’idea di crescita e sviluppo autocentrata, le cui devastanti conseguenze, rispetto agli umani e al loro ambiente, sono sotto gli occhi di tutti. Di fronte a questo scenario e in rotta di collisione con le sue prospettive insostenibili, sindacati dei lavoratori, associazioni di consumatori o per il rispetto dei diritti umani e dell’ambiente, importanti organismi internazionali, hanno cominciato a porre una nuova domanda: è accettabile che le imprese globali, prime attrici di questo processo, continuino a considerarsi responsabili soltanto di fronte ai propri azionisti? Questo libro, costruito a partire dalle voci narranti di lavoratrici e lavoratori della grande distribuzione organizzata, passa in rassegna ciò che Carrefour, Auchan e Ipercoop dicono e fanno al riguardo della Responsabilità Sociale d’impresa. E mostra l’ambiguità degli approcci etici in assenza di precisi vincoli giuridici e d’istituzioni di diritto capaci d’imporre alle aziende regole chiare.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Trappola Etica<br />Ambiguità e suggestioni della responsabilità sociale d impresa approfondimento: La Trappola Etica<br />Ambiguità e suggestioni della responsabilità sociale d impresa
Stati Modificati e Transe<br /> Georges Lapassade
Stati Modificati e Transe

Sensibili alle Foglie
pag. 224 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2018 - ISBN. 978-88-98963-91-1

€. 20.00

Lo studio degli stati modificati di coscienza (SMC) si è sviluppato specialmente negli USA a partire dagli anni sessanta del Novecento. Esso si occupa di quegli stati generati spontaneamente in certe condizioni di stress, di isolamento, di deprivazione e di bombardamento sensoriale, oppure indotti (ipnosi, effetti di LSD e delle sostanze psichedeliche in genere), che nel linguaggio corrente, per opposizione allo stato ordinario di coscienza, vengono chiamati secondi. La parola transe, invece, deriva dal latino transire e in origine designava il passaggio tra il mondo qui in basso e l’altro mondo. Nella riflessione scientifica più recente, laddove gli psicologi hanno utilizzato il concetto di “stati di coscienza”, gli etnologi, nelle loro ricerche sullo sciamanesimo, sui riti di possessione e sulle danze estatiche, generalmente hanno preferito la nozione più antica di transe. In realtà, come Georges Lapassade chiarisce nei saggi qui proposti, le due espressioni sono complementari, poiché in definitiva ogni transe è uno stato di coscienza non ordinario ritualizzato, socializzato e collettivizzato.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Stati Modificati e Transe<br /> approfondimento: Stati Modificati e Transe<br />
L'Egemonia Digitale<br />L'impatto delle nuove tecnologie nel mondo del lavoro Renato Curcio
L'Egemonia Digitale
L'impatto delle nuove tecnologie nel mondo del lavoro
Sensibili alle Foglie
pag. 144 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-98963-57-7

€. 16.00

Questo libro restituisce il percorso di un cantiere socianalitico che, partendo dalle narrazioni d’esperienza dei suoi partecipanti, si è interessato ai modi in cui l’impero virtuale cerca di costruire la sua capacità egemonica sul mondo del lavoro. Ripercorrendo la micro-fisica dei processi innescati dai dispositivi digitali che mediano l’attività lavorativa – smartphone, piattaforme, sistemi gestionali, registri elettronici – in queste pagine si esplorano alcune metamorfosi radicali che, mentre rovesciano il rapporto millenario tra gli umani e i loro strumenti, sconvolgono ciò che fino a ieri abbiamo familiarmente chiamato “lavoro”. Alcuni territori chiave – la digitalizzazione della scuola, della professione medica, dei servizi, dei trasporti condivisi, dei grandi studi legali e delle banche – assunti come analizzatori, ci raccontano l’impatto trasformativo delle nuove tecnologie e il disorientamento dei lavoratori. Ma, nello stesso tempo, fanno emergere le linee liberticide su cui questo processo procede: la cattura degli atti, la dittatura dei dati, il trionfo della quantità e le narrazioni sostitutive con cui esso si racconta. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: L Egemonia Digitale<br />L impatto delle nuove tecnologie nel mondo del lavoro approfondimento: L Egemonia Digitale<br />L impatto delle nuove tecnologie nel mondo del lavoro
L'Impero Virtuale<br />Colonizzazione dell'immagine e controllo sociale Renato Curcio
L'Impero Virtuale
Colonizzazione dell'immagine e controllo sociale
Sensibili alle Foglie
pag. 112 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2015 - ISBN. 978-88-98963-25-6

€. 15.00

Alcune aziende che quindici anni fa non esistevano, come Google e Facebook, oggi costituiscono la nuova e potente oligarchia planetaria del capitalismo digitale. Internet ne rappresenta l’intelaiatura, e i suoi utenti, vale a dire circa tre miliardi di persone, la forza lavoro utilizzata. Le nuove tecnologie digitali fanno ormai parte della nostra vita quotidiana, le portiamo addosso e controllano tutti gli ambienti della vita sociale, dai luoghi di lavoro ai templi del consumo. Questo libro propone una riflessione sui dispositivi attraverso i quali questa oligarchia e queste tecnologie catturano e colonizzano il nostro immaginario a fini di profitto economico e di controllo sociale. E mette in luce il risvolto di tutto ciò, ovvero l’emergere di una nuova e impercepita sudditanza di quel popolo virtuale che, riversando ingenuamente messaggi, fotografie, selfie, ansie e desideri su piattaforme e social-network, contribuisce con le sue stesse pratiche a rafforzare il dominio del nuovo impero. Non conosciamo ancora le conseguenze sui tempi lunghi di questo ulteriore passaggio del modo di produzione capitalistico. Chiara invece appare la necessità di immaginare pratiche di decolonizzazione personale e collettiva per istituire nei luoghi ordinari della vita varchi di liberazione.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: L Impero Virtuale<br />Colonizzazione dell immagine e controllo sociale approfondimento: L Impero Virtuale<br />Colonizzazione dell immagine e controllo sociale
Il Consumatore Lavorato<br /> Renato Curcio
Il Consumatore Lavorato

Sensibili alle Foglie
pag. 135 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2005 - ISBN. 978-88-86323-99-9

€. 14.00

Società dei consumi. Abbiamo sentito così spesso nella nostra vita questa frase che ciò a cui essa rimanda ci sembra ovvio, familiare, naturale. E percepirci come ‘consumatori’ è talmente scontato che se qualcuno ci chiedesse ragione di questa ovvietà gli risponderemmo scoraggiati: ma che domanda è questa? Il lavoro che presentiamo muove dal dubbio che quanto più qualcosa ci appare evidente di per sé, tanto meno esso lo è davvero. Cosa sia oggi e qui la ‘società dei consumi’ e più ancora chi siamo noi ‘consumatori’ nelle nostre pratiche quotidiane, quali dispositivi e quali routine precedono o sotterraneamente ci muovono nel nostro agire, ci è sembrato non meno malsicuro di cosa sia diventato, o stia diventando in questa stessa società, il lavoro, e di chi siamo davvero noi in quanto ‘lavoratori’. Il libro si snoda intorno ad alcuni assi portanti.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Consumatore Lavorato<br /> approfondimento: Il Consumatore Lavorato<br />
trovati 13 libri   Pagine totali: 2 [1 ... 2 ]   successiva >>
SCONTO 5% ?!
35.000 Titoli
e 470 editori 
con sconto 5% !
AREA RIVENDITORI
userid

password

 NOVITÀ
Intestino Secondo Cervello
Le rivoluzionarie scoperte scientifiche sulla microflora intestinale
Giuseppe De Donno
il medico che guariva dal Covid con il plasma iperimmune
Perdonare Gli Altri Perdonare Se Stessi
Accettare le proprie ferite, trasformare la sofferenza, abbracciare la liberazione
La Benedizione È Dove Sei
Gli ultimi discorsi a Bombay nel 1985
Calendario dei Lavori Agricoli 2022
Lunario e planetario secondo il metodo biodinamico
Speranza Attiva
Per un attivismo consapevole e nonviolento
Guida alle Fasi Lunari
Conoscere i ritmi della natura per migliorare la propria vita
V Come Vagina
Io e lei, manuale esplicito per una sessualità consapevole
Incontri nel Mondo Dei Misteri
Un libro per sempre
Silenti ed Eretici
Al tempo del Covid
Interviste Rivoluzionarie
I pionieri della nuova economia e della nuova umanità
Il Medico che Scelse di Morire
Una storia di intrigo e misteri nell'industria farmaceutica e dolciaria
Christina - La Visione del Bene
Volume 2
Christina - Gemelle Nate dalla Luce
Volume 1
Manuale di Floriterapia Clinica
altre novit?
ISCRIVITI alla NewsLetter
Iscriviti alla NewsLetter, riceverai tutte le novità e le offerte direttamente nella tua casella e-mail


Thich Nhat Hanh
Il Sentiero delle
Lacrime di Gioia

Il Sentiero delle <br>Lacrime di Gioia
spiritualità é chiarezza
Il Cammino
è la Meta

Il Cammino<br>è la Meta
una straordinaria autobiografia
Tu Sei
quindi
Io Sono

Tu Sei <br>quindi<br> Io Sono
una dichiarazione di dipendenza
I libri di Dahlke
L'arte di sognare
e la realtà dei sogni
Il ROLFING
un massaggio particolare
JEAN VALNET
la meravigliosa forza
guaritrice della natura
alimentazione fitoterapia aromaterapia
Il silenzio é d'oro
Alexander Lowen
e la bioenergetica
www.illibraiodellestelle.com - www.illibraiodellestelle.it

Il Libraio delle Stelle - via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri - P.Iva 00204351001

made by 3ml.it