www.illibraiodellestelle.com
LIBRI MUSICA E VIDEO CARTOLERIA REGALO E BENESSERE
Cerca:
Carrello (nessun prodotto)
ARGOMENTI

Elenco Autori
Elenco Editori
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
EDITORI IN EVIDENZA
AamTerranuova
Adelphi
Ambiente
Amrita
Antroposofica
Appunti di Viaggio
Arianna
Armenia
AshramVidya
Astrolabio
Bis
Bompiani
Boringhieri
Bur Rizzoli
CBP
Crisalide
De Vecchi
Fabbri
Feltrinelli
FioriGialli
Franco Muzzio
Il Leone Verde
Il Libraio delle Stelle
Il Punto d'Incontro
La Meridiana
La Parola 
L'Età dell'Acquario
Macro
Magi
Mediterranee
Mimesis
Mylife - RossiVideo 
Natura e Cultura
Prosveta
Psiche
Red Edizioni
Rizzoli
Synthesis
Tecniche Nuove
Ubaldini
Urra
Xenia
Tutti gli Editori
GUIDA ALLA
CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati. Nella colonna centrale sono (Continua...)
<< torna indietro
Zygmunt Bauman
Zygmunt Bauman è nato in Polonia nel 1925. Fuggito nel 1939 con la famiglia in URSS in seguito all’invasione del suo Paese per sfuggire alla persecuzione contro gli ebrei, si arruola in un corpo di volontari polacchi per combattere contro i nazisti. Finalmente rientrato a Varsavia, cerca di realizzare il suo sogno di studiare fisica. Ma davanti alla distruzione della sua terra, Bauman decide di dedicarsi ai “buchi neri” del Paese e “del big bang della sua resurrezione” e sceglie così di occuparsi di sociologia. Oggi, Zygmunt Bauman, considerato il teorico della postmodernità, insegna Sociologia nelle Università di Leeds e di Varsavia. Nelle sue opere si occupa di una serie di temi rilevanti per la società e la cultura contemporanea: dall’analisi della modernità e postmodernità, al ruolo degli intellettuali, fino ai più recenti studi sulle trasformazioni della sfera politica e sociale indotti dalla globalizzazione.
trovati 13 libri   Pagine totali: 1 [1 ]  
Nati Liquidi<br />Trasformazioni nel terzo millennio Zygmunt Bauman, Thomas Leoncini
Nati Liquidi
Trasformazioni nel terzo millennio
Sperling & Kupfer
pag. 108 - formato: 15 x 22,5 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-200-6266-8

€. 14.00 €. 13.30 (-5%)

Questa è l'ultima opera di un'icona della cultura che ha goduto di un'immensa popolarità, grazie alla sua capacità di parlare a tutti con un linguaggio comprensibile e al tempo stesso mai riduttivo. Lo studioso che ha spiegato la postmodernità attraverso l'illuminante immagine di una «società liquida» che ha abbandonato la comunità per l'individualismo, convinta che il cambiamento è l'unica cosa permanente e che l'incertezza è l'unica certezza. Queste sono le pagine a cui al momento della morte Zygmunt Bauman stava lavorando. Un dialogo con un giovane che ha esattamente sessant'anni meno di lui. Nello scambio con Thomas Leoncini, Bauman affronta per la prima volta il mondo delle generazioni nate dopo i primi anni '80, quelle che a una società liquida e in continuo mutamento appartengono da nativi. E, come sempre, stimolato dal dibattito, sa cogliere la realtà nella sua dimensione più vera e profonda, persino nei fenomeni considerati più effimeri. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Nati Liquidi<br />Trasformazioni nel terzo millennio approfondimento: Nati Liquidi<br />Trasformazioni nel terzo millennio
Modernità e Olocausto<br /> Zygmunt Bauman
Modernità e Olocausto

Il Mulino
pag. 280 - formato: 13 x 21,5 cm. - anno: 2010 - ISBN. 978-88-15-13415-8

€. 12.00 €. 11.40 (-5%)

Lungi dal costituire un episodio della storia millenaria dell'antisemitismo o un incidente di percorso, una barbara ma temporanea deviazione dalla via maestra della civilizzazione, l'Olocausto è inestricabilmente connesso alla logica della modernità così come si è sviluppata in Occidente. Nella spietata analisi di Bauman, quanto accadde nei campi di sterminio non costituisce una sorta di "malattia" sociale, ma un fenomeno legato alla condizione "normale" della società. La razionalizzazione e la burocratizzazione tipiche della civiltà occidentale sono state condizione necessaria del genocidio nazista, che fu l'esito dell'incontro fra lo sconvolgimento sociale causato dalla modernizzazione, con il suo portato di angosciose insicurezze, e i poderosi strumenti di ingegneria sociale creati dalla modernità stessa. Una lezione che va appresa nella sua radicalità, specie in un mondo ancora una volta travagliato da problemi di convivenza fra culture ed etnie.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Modernità e Olocausto<br /> approfondimento: Modernità e Olocausto<br />
Modernità e globalizzazione<br>intervista di Giuliano Battistoni Zygmunt Bauman
Modernità e globalizzazione
intervista di Giuliano Battistoni
Edizioni dell'Asino
pag. 156

€. 12.00 €. 11.40 (-5%)

Tra i più noti e influenti intellettuali del nostro tempo, in questa intervista Zygmunt Bauman ripercorre alcune tappe fondamentali del suo itinerario teorico, fornendo delle indicazioni preziose per comprendere le trasformazioni che hanno investito le tradizionali cartografie politico-culturali della società in cui viviamo. Appassionato e rigoroso come al solito, ci sollecita a interrogarci sulle nuove forme della sovranità politica, sui pericoli del “comunitarismo”, sul rapporto tra individuo e società, sulle diverse manifestazioni della globalizzazione, sul passaggio dallo Stato sociale allo Stato penale, sull’importanza del laboratorio politico europeo e sul senso stesso della modernità. Al fondo, l’idea che la sociologia sia “un’interrogazione continua dell’esperienza comune”, uno strumento ancora indispensabile per trovare le domande giuste con cui “giungere il più vicino possibile a scoprire le ancora occulte possibilità umane”.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Modernità e globalizzazione<br>intervista di Giuliano Battistoni approfondimento: Modernità e globalizzazione<br>intervista di Giuliano Battistoni
Le Sfide dell'Etica<br /> Zygmunt Bauman
Le Sfide dell'Etica

Feltrinelli
pag. 282 - formato: 12,5 x 19,5 cm. - anno: 2010 - ISBN. 978-88-07-72224-0

€. 10.00 €. 9.50 (-5%)

La perdita di una concezione del mondo ha determinato nell'etica e nella pratica politica contemporanea la spinta ad affrontare i problemi morali seguendo criteri diversi da quelli imposti dalla modernità, dettati dalla scelta di riempire il vuoto lasciato dalla supervisione morale della Chiesa con un codice di regole razionali che gli uomini potessero apprendere e rispettare. Bauman elabora la sua scelta critica postmoderna a partire dall'aporia conseguente a questa scelta, definita dall'impossibilità di separare e al tempo stesso conciliare l'autonomia degli individui e l'eteromania della persone. Attraverso la reinterpretazione di quelli che presenta come i contrassegni della condizione morale (l'ambivalenza, la non-razionalità, l'incertezza, la non-universalità), egli perviene a una visione dell'etica basata sul riconoscimento del carattere incondizionato e illuminato della responsabilità morale.
DISPONIBILE 3-4 gg.lavorativi    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Le Sfide dell Etica<br /> approfondimento: Le Sfide dell Etica<br />
La Solitudine del Cittadino Globale<br />Postfazione di Alessandro Dal Lago Zygmunt Bauman
La Solitudine del Cittadino Globale
Postfazione di Alessandro Dal Lago
Feltrinelli
pag. 232 - formato: 12,5 x 19,5 cm. - anno: 2008 - ISBN. 978-88-07-72053-6

€. 9.50 €. 9.02 (-5%)

Le politiche neoliberiste degli ultimi vent'anni hanno posto le condizioni per lo sgretolamento del tessuto sociale, esaltando la libertà dell'individuo a scapito della dimensione collettiva. Ma un simile libertà, basata sull'assenza di limiti, sul disinteresse al bene comune e sul conformismo, è in realtà illusoria per la sua sudditanza ai modelli e ai consumi imposti dal mercato, e ha come conseguenza l'aumento dell'impotenza collettiva e la paralisi della politica, diventata sempre più locale e insignificante...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Solitudine del Cittadino Globale<br />Postfazione di Alessandro Dal Lago approfondimento: La Solitudine del Cittadino Globale<br />Postfazione di Alessandro Dal Lago
La Decadenza degli Intellettuali<br />Da legislatori a interpreti Zygmunt Bauman
La Decadenza degli Intellettuali
Da legislatori a interpreti
Bollati Boringhieri
pag. 248 - formato: 13 x 19 cm. - anno: 2007 - ISBN. 978-88-339-1762-7

€. 16.00 €. 15.20 (-5%)

L'autore mette al centro di questa sintesi di tre secoli di storia dei rapporti tra potere e sapere le “strategie” in base alle quali gli intellettuali si sono autodefiniti come tali. Si tratta ovviamente del ruolo del lavoro intellettuale nelle società moderne, che trovò la sua definizione canonica con i philosophes dell’illuminismo e che sembra aver subito una radicale trasformazione oggi, in epoca postmoderna. Trasformazione che Bauman sintetizza metaforicamente nel passaggio dalla figura dell’intellettuale legislatore a quella dell’“interprete”: da chi arbitra e sceglie in base al proprio superiore sapere tra opinioni relative alla realizzazione del miglior ordine sociale a chi, abbandonate le ambizioni universalistiche, mette la propria competenza professionale al servizio della comunicazione tra soggetti sovrani. ...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Decadenza degli Intellettuali<br />Da legislatori a interpreti approfondimento: La Decadenza degli Intellettuali<br />Da legislatori a interpreti
Modernità e Olocausto Zygmunt Bauman
Modernità e Olocausto

Il Mulino
pag. 284 - formato: 13,5 x 21,5 cm. - anno: 1999 - ISBN. 978-88-15-06817-0

€. 14.80 €. 14.06 (-5%)

In realtà, L'Olocausto si dimostra inestricabimente legato alla logica interna della modernità così come si è sviluppata in Occidente. Gli aspetti di razionalizzazione e burocratizzazione della civiltà occidentale - già analizzati dalla tradizione storico-sociologica che fa capo a Weber e qui criticamente rivisitati da Bauman - hanno costituito la condizione necessaria del genocidio nazista, che fu l'esito specifico dell'incontro tra lo sconvolgimento sociale provocato dalla modernizzazione e i poderosi strumenti di ingegneria sociale creati dalla modernità stessa. Sebbene tale intreccio sia stato unico nella sua tragicità, i fattori che furono alla sua base sono tutt'ora operanti e diffusi.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Modernità e Olocausto approfondimento: Modernità e Olocausto
La società dell'incertezza Zygmunt Bauman
La società dell'incertezza

Il Mulino
pag. 160 - anno: 1999 - ISBN. 978-88-15-071002

€. 10.00 €. 9.50 (-5%)

Nell'era postmoderna la libertà dell'individuo è il valore dominante, cui tutte le norme sociali devono adeguarsi. La postmodernità è governata dal perseguimento della felicità individuale e in suo nome si è compiuto un sacrificio di enorme portata: quello della sicurezza e della certezza. Il mondo viene sempre più percepito come incerto, malsicuro, privo di solidità e di coerenza. Una topografia sovrastata dall'inquietudine, di cui Bauman prova a ricostruire il senso, additandoci alle svolte e ai crocevia le fisionomie familiari di Freud e di Weber, di Kafka e di Canetti, di Lévi-Strauss e di Sartre. Bauman ci mostra una società che respinge la stabilità e la durata, preferisce l'apparenza alla sostanza, sceglie come parola chiave "riciclaggio" e come medium per eccellenza il videotape (cancellabile e riutilizzabile); una società dove il tempo si frammenta in episodi ("il tempo non è più un fiume, ma un insieme di pozzanghere"), la salute diventa fitness, la massima espressione di libertà è lo zapping. Le figure emblematiche che abitano questo traballante universo sono il giocatore (in borsa o alla lotteria) e il turista, lo sradicato e il "collezionista di sensazioni". Ma forse, più di ogni altro, lo straniero. E per impedire che l'individuo diventi presto straniero anche a se stesso, Bauman cerca di indicarci, oltre il velo delle incertezze e delle paure, quelle nuove strategie di vita che ogni società proibisce, perché mettono in discussione i suoi presupposti.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: La società dell incertezza approfondimento: La società dell incertezza
La Società Individualizzata<br>come cambia la nostra esperienza Zygmunt Bauman
La Società Individualizzata
come cambia la nostra esperienza
Il Mulino
pag. 328 - formato: 13 x 20,5 cm. - anno: 2002 - ISBN. 978-88-15-08759-1

€. 16.00 €. 15.20 (-5%)

Zygmunt Bauman, uno dei più acuti sociologi del nostro tempo, in questo libro si interroga sul fenomeno della progressiva individualizzazione della società contemporanea e sui sentimenti di paura che ne derivano per i singoli. Le società in cui viviamo sono sempre più caratterizzate da apatia politica, declino dell'uomo pubblico, ricerca affannosa di comunità, scomparsa della vecchia arte di costruire e mantenere legami sociali, paura dell'abbandono, culto disperato del corpo. Ma sebbene le conseguenze di tutto ciò - incertezza, ansie, senso del rischio - siano riconducibili a fattori strutturali, esse vengono vissute come tratti di esperienza squisitamente individuale...
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Società Individualizzata<br>come cambia la nostra esperienza approfondimento: La Società Individualizzata<br>come cambia la nostra esperienza
Il teatro dell'immortalità<br>mortalità immortalità<br>ed altre strategie di vita Zygmunt Bauman
Il teatro dell'immortalità
mortalità immortalità
ed altre strategie di vita

Il Mulino
pag. 277 - formato: 14,5 x 21,5 cm. - anno: 1995 - ISBN. 978-88-15-05168-4

€. 20.66 €. 19.63 (-5%)

In questo libro Bauman esplora in modo sociologico il tema della morte e il morire. Spiega come nella cultura contemporanea si distinguono due diverse strategie messe in atto per fronteggiare la morte: la decostruzione della mortalità e la decostruzione dell'immortalità. nel primo caso si é uccisi da qualche cosa, nel secondo il domani non si distingue dall'oggi e la promessa dell'immortalità di dissolve in una serie di anticipate gratificazioni e soddifazioni quotidiane sempre a portata di mano.
Da una parte e dall'altra una desacralità della vita in cui non avviene più nulla.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il teatro dell immortalità<br>mortalità immortalità<br>ed altre strategie di vita approfondimento: Il teatro dell immortalità<br>mortalità immortalità<br>ed altre strategie di vita
La Decadenza degli Intellettuali<br /> Zygmunt Bauman
La Decadenza degli Intellettuali

Bollati Boringhieri
pag. 244 - formato: 14,5 x 21,7 cm. - anno: 1992 - ISBN. 978-88-339-0688-1

€. 20.66 €. 19.63 (-5%)

A differenza delle tante opere che cercano di definire con oggettività sociologica la natura e la consistenza della categoria degli intellettuali, l'autore mette al centro di questa sintesi di tre secoli di storia dei rapporti tra potere e sapere le «strategie» in base alle quali gli intellettuali si sono autodefiniti come tali. Si tratta ovviamente del ruolo del lavoro intellettuale nelle società moderne, che trovò la sua definizione canonica con i philosophes dell'illuminismo e che sembra aver subìto una radicale trasformazione oggi, in epoca «postmoderna» Trasformazione che Bauman sintetizza metaforicamente nel passaggio dalla figura dell'intellettuale «legislatore» a quella dell'«interprete»: da chi arbitra e sceglie in base al proprio superiore sapere tra opinioni relative alla realizzazione del miglior ordine sociale a chi, abbandonate le ambizioni universalistiche, mette la propria competenza professionale al servizio della comunicazione tra soggetti sovrani. Interessato soprattutto a comprendere le successive definizioni che del proprio ruolo hanno dato gli intellettuali, Bauman tuttavia non ritiene che sia stato superato l'orizzonte della modernità: anzi, come si è portati a pensare a lettura ultimata, proprio in società come quelle «postmoderne», divise in «sedotti» e «repressi», sembra riproporsi con urgenza il ruolo originario dell'intellettuale .
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Decadenza degli Intellettuali<br /> approfondimento: La Decadenza degli Intellettuali<br />
La Solitudine del Cittadino Globale<br /> Zygmunt Bauman
La Solitudine del Cittadino Globale

Feltrinelli
pag. 240 - ISBN. 978-88-

€. 22.00 €. 20.90 (-5%)

Alle glorie della nuova era globale si contrappone la solitudine dell'uomo comune: la socialità è incerta, confusa, sfocata. Si scarica in esplosioni sporadiche e spettacolari per poi ripiegarsi esaurita su se stessa. Per porre un freno a questo processo occorre ritrovare lo spazio in cui pubblico e privato si connettono: l'antica agorà, in cui la libertà individuale può diventare impegno collettivo. Le politiche neoliberiste degli ultimi vent'anni hanno posto le condizioni per lo sgretolamento del tessuto sociale, esaltando la libertà dell'individuo a scapito della dimensione collettiva...
DISPONIBILE 3-4 gg.lavorativi    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Solitudine del Cittadino Globale<br /> approfondimento: La Solitudine del Cittadino Globale<br />
Scopri quando lo sarà: lascia la tua email.
Un messaggio ti avviserà quando il libro è nuovamente disponibile.
Zygmunt Bauman
Dentro la globalizzazione

Laterza
pag. 147 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2001 - ISBN. 978-88-420-6258-5

€. 12.39 €. 11.77 (-5%)

approfondimento: Dentro la globalizzazione
trovati 13 libri   Pagine totali: 1 [1 ]  
SCONTO 5% ?!
35.000 Titoli
e 470 editori 
con sconto 5% !
AREA RIVENDITORI
userid

password

 NOVITÀ
L'Alba che Cura il Cuore
Per una psicoterapia immaginale del trauma amoroso
L'Erede di Montezuma
Hokusai
Scritti Sospesi
Visioni estatiche
Aprirsi alla Prosperità
Come lasciar andare i blocchi limitanti e vivere nell’abbondanza
Otto Pezzi di Broccato
Qi gong per il tuo benessere
Le Catene Lineari del Corpo e dello Spirito
L'Erbario della Strega Verde
52 erbe magiche, incantesimi e rituali di magia
La Danza della Dea
La danza a spirale e l'antico culto della grande Dea
Il Pensiero Positivo in Ogni Giorno
Massime e riflessioni di uno dei più celebri saggisti americani
Tra Cielo e Terra
Teoria e pratica dell'arte curativa cinese
Il Tesoro delle Scienze Occulte
Coltiva la Crescita
Ottieni più risultati, serenità e realizzazione nel lavoro e nella vita coltivando le soft skill
Il Grande Libro del Linguaggio Segreto del Corpo
Scopri la comunicazione non verbale di vip, politici e leader
Tutto Quello che Dovresti Sapere sul Tuo Bambino
altre novit
ISCRIVITI alla NewsLetter
Iscriviti alla NewsLetter, riceverai tutte le novità e le offerte direttamente nella tua casella e-mail


Il Sentiero delle
Lacrime di Gioia

Il Sentiero delle <br>Lacrime di Gioia
spiritualità é chiarezza
Il Cammino
è la Meta

Il Cammino<br>è la Meta
una straordinaria autobiografia
Tu Sei
quindi
Io Sono

Tu Sei <br>quindi<br> Io Sono
una dichiarazione di dipendenza
I libri di Dahlke
L'arte di sognare
e la realtà dei sogni
Il ROLFING
un massaggio particolare
JEAN VALNET
la meravigliosa forza
guaritrice della natura
alimentazione fitoterapia aromaterapia
Il silenzio é d'oro
Thich Nhat Hanh
Alexander Lowen
e la bioenergetica
www.illibraiodellestelle.com - www.illibraiodellestelle.it

Il Libraio delle Stelle - via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri - P.Iva 00204351001

made by 3ml.it