www.illibraiodellestelle.com
LIBRI MUSICA E VIDEO CARTOLERIA REGALO E BENESSERE
Cerca:
Carrello (nessun prodotto)
ARGOMENTI

Elenco Autori
Elenco Editori
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
EDITORI IN EVIDENZA
AamTerranuova
Adelphi
Ambiente
Amrita
Antroposofica
Appunti di Viaggio
Arianna
Armenia
AshramVidya
Astrolabio
Bis
Bompiani
Boringhieri
Bur Rizzoli
CBP
Crisalide
De Vecchi
Fabbri
Feltrinelli
FioriGialli
Franco Muzzio
Il Leone Verde
Il Libraio delle Stelle
Il Punto d'Incontro
La Meridiana
La Parola 
L'Età dell'Acquario
Macro
Magi
Mediterranee
Mimesis
Mylife - RossiVideo 
Natura e Cultura
Prosveta
Psiche
Red Edizioni
Rizzoli
Synthesis
Tecniche Nuove
Ubaldini
Urra
Xenia
Tutti gli Editori
GUIDA ALLA
CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati. Nella colonna centrale sono (Continua...)
<< torna indietro
Finanza
trovati 53 libri << precedente   Pagine totali: 4 [1 2 3 ... 4 ]   successiva >>
L'Evoluzione dell'Ordine<br />La crescita dell'informazione dagli atomi alle economie César Hidalgo
L'Evoluzione dell'Ordine
La crescita dell'informazione dagli atomi alle economie
Bollati Boringhieri
pag. 223 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-339-2800-5

€. 24.00 €. 22.80 (-5%)

Questo libro rappresenta un approccio originale e pionieristico all'economia. Da sempre appannaggio delle scienze sociali, della finanza e della psicologia, secondo César Hidalgo la crescita economica viene in effetti compresa meglio e più a fondo se la si guarda con gli strumenti della teoria dell'informazione, delle reti e della complessità. Per capire la crescita delle economie, e perché questa crescita avvenga solo in pochi luoghi e non ovunque, bisogna cioè innanzi tutto capire come cresce l'ordine nel mondo. Ma l'ordine sembra essere estraneo all'universo. Sappiamo che la termodinamica stabilisce che col tempo ordine e informazione tendono a scomparire: un vaso si rompe in pezzi diseguali, ma non succede mai che i cocci del vaso rotto si riassemblino spontaneamente a formare una struttura ordinata. Esistono tuttavia dei cicli termodinamici che assicurano un ordine locale, come la vita sulla Terra, ad esempio, ma anche come certe città rispetto ad altre: la Silicon Valley, Tokyo o Parigi. L'economia sembra crescere maggiormente proprio là dove persone, aziende e relazioni fanno il miglior uso possibile dell'informazione. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: L Evoluzione dell Ordine<br />La crescita dell informazione dagli atomi alle economie approfondimento: L Evoluzione dell Ordine<br />La crescita dell informazione dagli atomi alle economie
La Grande Frattura<br />La disuguaglianza e i modi per sconfiggerla Joseph E. Stiglitz
La Grande Frattura
La disuguaglianza e i modi per sconfiggerla
Einaudi
pag. 440 - formato: 13,5 x 20,5 cm. - anno: 2017 - ISBN. 978-88-06-23315-0

€. 14.00 €. 13.30 (-5%)

C'è un'enorme frattura che divide il mondo di oggi: quella che separa l'1 per cento ricco dal restante 99 per cento. Un baratro nelle cui profondità si annidano le cause di molti fenomeni politici e sociali che agitano il presente. In queste pagine il premio Nobel per l'Economia Joseph Stiglitz affronta, in modo chiaro e accessibile, le dimensioni e l'urgenza della disuguaglianza; le sue cause e le sue conseguenze. Ci mostra gli effetti di scelte economiche irresponsabili che negli ultimi trent'anni, in nome della libertà del mercato, hanno acuito il divario tra ricchi e poveri arrivando a minare le basi su cui si fonda il ceto medio. E propone delle soluzioni. Perché la scelta tra crescita e giustizia non è inevitabile; possiamo immaginare di costruire un futuro che sia piú prospero e insieme piú giusto.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Grande Frattura<br />La disuguaglianza e i modi per sconfiggerla approfondimento: La Grande Frattura<br />La disuguaglianza e i modi per sconfiggerla
La Verità sul Capitalismo<br />Denaro, morale e mercato John Plender
La Verità sul Capitalismo
Denaro, morale e mercato
Bollati Boringhieri
pag. 270 - formato: 14 x 22 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-339-2779-4

€. 23.00 €. 21.85 (-5%)

Storicamente, il capitalismo è stato oggetto di una diffusa e radicata ostilità. Eppure, nel corso della sua ormai lunga storia, ha indubbiamente sollevato dalla miseria molti milioni di persone: in Occidente, grazie alla deprecata economia di mercato, il benessere è costantemente cresciuto e, in Oriente, i paesi emergenti hanno conosciuto negli ultimi decenni uno straordinario sviluppo economico che ha finito per trascinare il mondo intero verso una sempre maggiore prosperità. Eppure, nonostante tutto, il capitalismo continua a essere messo in discussione. Ci sono gli insoddisfatti, gli oppositori moderati, i critici radicali e i nemici giurati, in tutte le molteplici declinazioni, ma in genere quando si pensa al capitalismo non si pensa certo a qualcosa di buono. Denaro e morale difficilmente vanno a braccetto nell'immaginario collettivo. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Verità sul Capitalismo<br />Denaro, morale e mercato approfondimento: La Verità sul Capitalismo<br />Denaro, morale e mercato
Il Capitalismo Divino<br />Colloquio su denaro, consumo, arte e distruzione Marc Jongen
Il Capitalismo Divino
Colloquio su denaro, consumo, arte e distruzione
Mimesis
pag. 162 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2011 - ISBN. 978-88-5750-642-5

€. 14.00 €. 13.30 (-5%)

Dallo scoppio della crisi economica globale, il linguaggio finanziario ha monopolizzato i media e il dibattito politico internazionale. Un nuovo linguaggio monetario ha scalzato le categorie dell’analisi sociale e dell’azione politica attraverso una profonda trasformazione sistemica ancora in corso. Un gruppo di filosofi tedeschi, tra cui Boris Groys e Peter Sloterdijk, (con in appendice uno scritto di Walter Benjamin La religione del capitalismo) propone come risposta ai repentini mutamenti culturali e sociali del XXI secolo il concetto di “capitalismo divino”. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Capitalismo Divino<br />Colloquio su denaro, consumo, arte e distruzione approfondimento: Il Capitalismo Divino<br />Colloquio su denaro, consumo, arte e distruzione
La Decrescita Prima della Decrescita<br />Precursori e compagni di strada Serge Latouche
La Decrescita Prima della Decrescita
Precursori e compagni di strada
Bollati Boringhieri
pag. 202 - formato: 11,5 x 19,5 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-339-2803-6

€. 16.00 €. 15.20 (-5%)

Gli sbandieratori del produttivismo e dello sviluppismo - anche nella versione contrabbandata per «verde» o sostenibile - vorrebbero accreditare un'immagine settaria e marginale degli obiettori di crescita: un manipolo di utopisti tardomoderni con l'ossessione recessiva di far cambiare rotta alla civiltà. Ma la logica trionfante del «cresci o muori» non può certo invocare maggior realismo, proprio quando si profila lo schianto del pianeta sotto il peso ecologicamente e socialmente funesto di iperproduzione, iperconsumo e iperscarto. Quell'insensatezza che oggi è diventata sinonimo di catastrofe viene da lontano, come chi in ogni tempo ne ha denunciato le storture che già si annunciavano mortifere. Si tratta di filosofi, poeti, economisti, romanzieri, politici, teologi, di cui Serge Latouche fa qui l'appello in quanto precursori, pionieri e compagni di strada. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Decrescita Prima della Decrescita<br />Precursori e compagni di strada approfondimento: La Decrescita Prima della Decrescita<br />Precursori e compagni di strada
Non con i Miei Soldi<br />Sussidiario per un'educazione critica alla finanza Andrea Baranes, Ugo Biggeri, Andrea Tracanzan, Claudia Vago
Non con i Miei Soldi
Sussidiario per un'educazione critica alla finanza
Altreconomia
pag. 144 - formato: 13 x 20 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-6516-207-1

€. 13.00 €. 12.35 (-5%)

Occupiamoci della finanza, prima che sia lei a occuparsi di noi La finanza dovrebbe essere una cosa utile: un intermediario tra chi ha i soldi e chi ne ha bisogno. Peccato che – è sotto gli occhi di tutti – l’attuale sistema finanziario sia ipertrofico, inefficiente, insostenibile, autoreferenziale e somigli a un casinò dove poche persone si arricchiscono, scommettendo sul fallimento di interi Paesi, investendo in progetti nocivi per l’ambiente e le persone o speculando sul cibo, fino all’esplosione della prossima “bolla”. Ma quel che è peggio è che lo fanno con i nostri soldi: l’obiettivo di questo libro è educare (criticamente) alla finanza, per non essere più complici del sistema. Una vera e propria scuola – curata dalla campagna
DISPONIBILE 3-4 gg. lavorativi Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Non con i Miei Soldi<br />Sussidiario per un educazione critica alla finanza approfondimento: Non con i Miei Soldi<br />Sussidiario per un educazione critica alla finanza
Pecunia Olet ?<br />Uno straordinario thriller sulla crisi economica Michael Perth
Pecunia Olet ?
Uno straordinario thriller sulla crisi economica
La Lepre edizioni
pag. 320 - formato: 12 x 19 cm. - anno: 2013 - ISBN. 978-88-96052-83-9

€. 13.90 €. 13.20 (-5%)

Ginevra 1981. Un immenso patrimonio viene depositato in una banca privata. Dieci anni dopo scompare per poi riemergere misteriosamente nel 2008, all'apice della crisi finanziaria internazionale. Tra Londra e Ginevra si scatena così una vera e propria caccia al tesoro che per alcuni è l'occasione per riscattare una vita di fallimenti, conquistare una posizione sociale sempre sognata, regolare i conti con il passato. Quei capitali, nascosti tra le pieghe dei prodotti finanziari e delle istituzioni, finiranno per generare soltanto sofferenze, inganni e un'avidità che avvelena le esistenze. Un thriller mozzafiato, ambientato nel mondo spietato della finanza, che svela gli aspetti più inquietanti della crisi che attanaglia l’Occidente.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Pecunia Olet ?<br />Uno straordinario thriller sulla crisi economica approfondimento: Pecunia Olet ?<br />Uno straordinario thriller sulla crisi economica
La Crisi del Capitalismo<br />Una lettura classica Werner Sombart
La Crisi del Capitalismo
Una lettura classica
Mimesis
pag. 68 - formato: 11 x 17 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-5753-376-6

€. 6.00 €. 5.70 (-5%)

All’inizio degli anni Trenta, esattamente come oggi, il sistema capitalista era in crisi, e il mondo si stava dirigendo inesorabilmente verso la guerra. Le derive della libertà individuale e soprattutto le distorsioni di un’economia di mercato diventata un feticcio intoccabile e indiscutibile ci hanno condotto in un vicolo cieco dove la società occidentale rischia di schiantarsi al termine della sua folle corsa.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: La Crisi del Capitalismo<br />Una lettura classica approfondimento: La Crisi del Capitalismo<br />Una lettura classica
Ci Prendono per Fessi<br />L'economia della manipolazione e del'inganno George A. Akerlof, Robert J. Shiller
Ci Prendono per Fessi
L'economia della manipolazione e del'inganno
Mondadori
pag. 335 - formato: 14,5 x 22,5 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-04-64322-5

€. 24.00 €. 22.80 (-5%)

Fin dai tempi di Adam Smith, il pensiero economico ha tessuto le lodi del libero mercato che, quasi fosse governato da una mano invisibile, riuscirebbe a conciliare la ricerca dell'interesse personale con il benessere dell'intera società, trasformando il vantaggio individuale in bene comune. A questa concezione idilliaca lanciano una sfida radicale due premi Nobel dell'economia, George Akerlof e Robert Shiller, sostenendo che i mercati ci procurano tanti danni quanti benefici, e lungi dall'essere fondamentalmente benigni sono intrinsecamente disseminati di trappole e di esche cui finiamo per abboccare. Perché ogni volta che c'è un profitto da ricavare, i venditori non esiteranno a sfruttare le nostre debolezze psicologiche, la nostra superficialità e la nostra ignoranza per manipolarci e piazzarci la loro merce al prezzo più alto. E più che legittimo, quindi, applicare all'intero ambito dell'economia quella nozione di "phishing" nata fin dagli albori di Internet per definire il raggiro online, la "pesca degli ingenui" cui carpire informazioni, dati e, in definitiva, denaro. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Ci Prendono per Fessi<br />L economia della manipolazione e del inganno approfondimento: Ci Prendono per Fessi<br />L economia della manipolazione e del inganno
Wall Street e la Legge Morale<br />Come e perché l’economia non può fare a meno dell’etica Giovanni Piazza
Wall Street e la Legge Morale
Come e perché l’economia non può fare a meno dell’etica
Lindau
pag. 255 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-6708-495-1

€. 19.00 €. 18.05 (-5%)

E se un giorno chi detiene le chiavi dell'economia mondiale prendesse le sue decisioni non solo ricercando il profitto, ma lasciandosi guidare da principi morali universali? Forse il benessere sarebbe più diffuso e nei momenti di crisi alla fine si conterebbero meno vittime... Questa prospettiva è decisamente di là da realizzarsi. Ciò non toglie che si possa cominciare a porre le basi ideali per una fondazione morale dell'economia, che abbia al suo centro l'attenzione per l'uomo e – esigenza non più rinviabile – la cura dell'ambiente.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Wall Street e la Legge Morale<br />Come e perché l’economia non può fare a meno dell’etica approfondimento: Wall Street e la Legge Morale<br />Come e perché l’economia non può fare a meno dell’etica
Dalla Grande Guerra alla Crisi Permanente<br />L'ascesa del potere dell'aristocrazia finanziaria e lo scacco della democrazia Marc Chesney
Dalla Grande Guerra alla Crisi Permanente
L'ascesa del potere dell'aristocrazia finanziaria e lo scacco della democrazia
Mimesis
pag. 122 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-5753-383-4

€. 12.00 €. 11.40 (-5%)

È trascorso un secolo dal sacrificio della gioventù europea, e in particolare franco-tedesca, nel carnaio della Grande Guerra. Oggi, nel cuore dell’Europa, le trincee sono fortunatamente scomparse, ma le generazioni attuali soffrono per una crisi finanziaria che imperversa da sei anni. All’epoca, la maggioranza della popolazione rifiutava l’idea di una guerra, oppure la concepiva solo come molto corta; tuttavia, alla fine è durata quattro lunghi anni. Attualmente, nonostante le numerose dichiarazioni dei governi facciano credere che le politiche adottate permetteranno di porre rimedio alla disoccupazione di massa, al precariato e alla crisi, quest’ultima si eternizza. Questo libro analizza le cause di tale situazione e stabilisce dei paralleli fra la società del 1914 e la nostra.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Dalla Grande Guerra alla Crisi Permanente<br />L ascesa del potere dell aristocrazia finanziaria e lo scacco della democrazia approfondimento: Dalla Grande Guerra alla Crisi Permanente<br />L ascesa del potere dell aristocrazia finanziaria e lo scacco della democrazia
Una Rivoluzione Ci Salverà<br />Perchè il capitalismo non è sostenibile Naomi Klein
Una Rivoluzione Ci Salverà
Perchè il capitalismo non è sostenibile
Bur
pag. 773 - formato: 14 x 21 cm. - anno: 2015 - ISBN. 978-88-17-08511-3

€. 14.00 €. 13.30 (-5%)

Il capitalismo non è più sostenibile. A meno di cambiamenti radicali nel modo in cui la popolazione mondiale vive, produce e gestisce le proprie attività economiche - con i consumi e le emissioni aumentati vertiginosamente - non c'è modo di evitare il peggio. Cosa fare allora? Il messaggio è dirompente: si è perso talmente tanto tempo nello stallo politico del decidere di non decidere, che se oggi volessimo davvero salvarci dal peggio dovremmo affrontare tagli così significativi alle emissioni da mettere in discussione la logica fondamentale della nostra economia: la crescita del PIL come priorità assoluta. "Non abbiamo intrapreso le azioni necessarie a ridurre le emissioni perché questo sarebbe sostanzialmente in conflitto con il capitalismo deregolamentato, ossia con l'ideologia imperante nel periodo in cui cercavamo di trovare una via d'uscita alla crisi.
DISPONIBILE 3-4 gg. lavorativi    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Una Rivoluzione Ci Salverà<br />Perchè il capitalismo non è sostenibile approfondimento: Una Rivoluzione Ci Salverà<br />Perchè il capitalismo non è sostenibile
Il Macigno<br />Perché il debito pubblico ci schiaccia e come si fa a liberarsene Carlo Cottarelli
Il Macigno
Perché il debito pubblico ci schiaccia e come si fa a liberarsene
Feltrinelli
pag. 176 - formato: 14 x 22 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-07-17302-8

€. 15.00 €. 14.25 (-5%)

Sono decenni che gli italiani lo sanno: il debito pubblico è un problema spaventosamente grande, tanto che sembra troppo enorme per essere affrontato. Solo Carlo Cottarelli può riuscire a raccontare in termini chiari e trasparenti come stanno davvero le cose, spiegando i concetti fondamentali senza tecnicismi e utilizzando una miriade di esempi che nascono dalla sua esperienza di dirigente al Fondo monetario internazionale e di commissario per la Revisione della spesa. Dopo il clamoroso successo conseguito con La lista della spesa, Cottarelli torna quindi a illuminare i conti pubblici italiani, puntando l'attenzione sul debito: come si forma? Perché è così difficile ridurlo? Come mai è così importante per l'economia delle nazioni? Ci si può convivere, e in che modo?
DISPONIBILE 3-4 gg.lavorativi Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Il Macigno<br />Perché il debito pubblico ci schiaccia e come si fa a liberarsene approfondimento: Il Macigno<br />Perché il debito pubblico ci schiaccia e come si fa a liberarsene
Cancella Tutti i Debiti in 12 Mesi<br />Le 11 armi legali, sicure e testate per liberarti dei creditori anche se non puoi pagare Antonino Fabio Ciaccio, Elena Grillo
Cancella Tutti i Debiti in 12 Mesi
Le 11 armi legali, sicure e testate per liberarti dei creditori anche se non puoi pagare
Uno Editori
pag. 296 - formato: 14 x 20 cm - anno: 2016 - ISBN. 978-88-98829-67-5

€. 15.70 €. 14.91 (-5%)

Il libro che la tua banca e le finanziarie non vorrebbero mai che tu leggessi.Il libro che mancava per dare il ben servito agli illeciti dei creditori, mettere a tacere le richieste ingiuste e farti vedere la possibilità di un futuro senza debiti.Gli autori hanno creato un metodo da prendere a modello, completo, concreto e replicabile, per liberarsi dei debiti legalmente e definitivamente. Il metodo si basa su una percorso di 12 mesi definito e semplice da mettere in pratica, capace di indicarti la giusta direzione verso la libertà dai debiti. Da ex indebitati con un passivo di – 400.000€ ti sveleranno il segreto che li hanno condotti a chiudere TUTTI i debiti da soli. La stragrande maggioranza delle persone indebitate ha paura, si nasconde e scappa, non sa affrontare la situazione e perde tutto. Ecco perché i pochi che reagiscono in modo corretto e rialzano la testa sono destinati a vincere e non solo: vengono accolti con favore dai loro stessi creditori.L’obiettivo del libro è condurre il lettore a prendere in mano i suoi problemi con il denaro e i debiti da cui è scappato per tanto tempo, per gestirli responsabilmente e con disciplina. 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Cancella Tutti i Debiti in 12 Mesi<br />Le 11 armi legali, sicure e testate per liberarti dei creditori anche se non puoi pagare approfondimento: Cancella Tutti i Debiti in 12 Mesi<br />Le 11 armi legali, sicure e testate per liberarti dei creditori anche se non puoi pagare
Banche <br />Possiamo ancora fidarci? Federico Rampini
Banche
Possiamo ancora fidarci?
Mondadori
pag. 132 - formato: 15 x 21 cm. - anno: 2016 - ISBN. 978-88-04-66140-5

€. 15.00 €. 14.25 (-5%)

Il 2015 verrà ricordato per uno shock a cui gli italiani non erano abituati né preparati. Sono fallite delle banche. Piccole, ma non trascurabili. La protezione del risparmio è stata messa in dubbio. Un brivido di paura si è diffuso perfino tra i clienti di altre banche più grosse e più solide, perché nel frattempo entravano in vigore nuove regole, imposte dall'Europa, che comportano maggiori rischi per i risparmiatori. Sono così venute alla luce storie tragiche: cittadini ingannati, titoli insicuri venduti agli sportelli bancari, obbligazioni travolte nei crac. In parallelo, brividi di paura sulla tenuta delle banche si sono manifestati anche in altre parti del mondo: in Cina e persino nell'insospettabile Germania.
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità    clicca per inserire nel carrello il prodotto: Banche <br />Possiamo ancora fidarci? approfondimento: Banche <br />Possiamo ancora fidarci?
trovati 53 libri << precedente   Pagine totali: 4 [1 2 3 ... 4 ]   successiva >>
SCONTO 5% ?!
35.000 Titoli
e 470 editori 
con sconto 5% !
AREA RIVENDITORI
userid

password

 NOVITÀ
Franco Battiato
Niente è come sembra - Simbologia dei testi
Riflessologia Plantare Emozionale Integrata Metodo Debora Selmi
Manuale pratico
Una Vecchiaia Attiva e Brillante con la PNEI
Approccio naturale anti-aging
Tantra Oro
Energia sessuale e guarigione
Gustavo Adolfo Rol - L'Uomo oltre l'Uomo
Con lettere e diari inediti
Dolce Nanna
Comprendere e favorire la nanna del nostro bambino
La Storia del Mago Merlino
Un Invito alla Libertà
Risveglio immediato per tutti
Shippai - Cadi Sette Volte - Rialzati Otto
La via giapponese al fallimento positivo
L'Umano Universale
Come creare nuova consapevolezza e autentico potere
Conosco la Tua Password
Manuale di autodifesa informatica
Simbologia di Urano
Le energie sottili e la grande connessione
L'Uomo Capriolo
Vivere il bosco come scelta di vita
Ucraina - Dal Donbass a Maidan
Cronache di una guerra annunciata
La Pace Interiore
Liberarsi dall'ansia, dalle paure, dai pensieri negativi
altre novità
ISCRIVITI alla NewsLetter
Iscriviti alla NewsLetter, riceverai tutte le novità e le offerte direttamente nella tua casella e-mail


Thich Nhat Hanh
Il Sentiero delle
Lacrime di Gioia

Il Sentiero delle <br>Lacrime di Gioia
spiritualità é chiarezza
Il Cammino
è la Meta

Il Cammino<br>è la Meta
una straordinaria autobiografia
Tu Sei
quindi
Io Sono

Tu Sei <br>quindi<br> Io Sono
una dichiarazione di dipendenza
I libri di Dahlke
L'arte di sognare
e la realtà dei sogni
Il ROLFING
un massaggio particolare
JEAN VALNET
la meravigliosa forza
guaritrice della natura
alimentazione fitoterapia aromaterapia
Il silenzio é d'oro
Alexander Lowen
e la bioenergetica
www.illibraiodellestelle.com - www.illibraiodellestelle.it

Il Libraio delle Stelle - via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri - P.Iva 00204351001

made by 3ml.it